CAPUA - "Ferita Afgana", presentato il libro di Maurizio Piccirilli

Piazza dei Giudici - Cronaca

Nella Sala Consiliare del Comune di Capua, è stato presentato dall'associazione Identità Nazionale – con la moderazione di Domenico Palmiero, direttore di Cronache di Caserta – il libro di Maurizio Piccirilli dal titolo "Ferita Afgana". Il testo, arricchito dalla prefazione della Medaglia d'Oro al Valor Militare, On.le Onorevole Gianfranco Paglia, riporta la drammatica e fiera testimonianza di dieci soldati italiani rimasti feriti durante la loro missione in Afghanistan. L'autore, in particolar modo, ha raccolto fedelmente le emozioni, le sensazioni, la paura, il coraggio, l'orgoglio dei nostri soldati, tuttora impegnati in operazioni di controllo e di assistenza alla popolazione locale. La guerra, al di là dei vinti e dei vincitori, costituisce la sconfitta dell'umanità e dei principi intorno ai quali orbita la civile convivenza dei popoli. E l'esperienza dei connazionali impegnati all'estero in missioni di pace è testimonianza di una fedeltà alla bandiera che va oltre ogni ferita, oltre ogni vita spezzata. Alla cerimonia è intervenuto anche il sindaco di Capua, dott. Carmine Antropoli, che ha evidenziato che "esiste un rapporto intenso tra la città ed i militari, dato che nel territorio, oltre a chiese e conventi, erano presenti in passato tantissime caserme". "I nostri soldati non sono carne da macello", ha sottolineato l'On.le Paglia, che ha poi aggiunto: "Posso dire che i militari sono trattati come meritano". "Non si può parlare solo di abusi - ha ribadito l'autore del libro, Maurizio Piccirilli - ma bisogna soprattutto evidenziare il sacrificio dei nostri soldati, che sono preparati a fare tutto. I militari sono sempre presenti, anche quando c'è da sporcarsi le mani".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.