CAPUA - Villa comunale nuovamente nella morsa dei vandali.

Piazza dei Giudici - Cronaca

La villa comunale, o meglio quello che resta del pomone verde del centro storico, è finita, ancora una volta, nel mirino dei vandali. Questa volta i balordi, dopo aver divelto la recinzione che costeggia la strada dove sono ubicati gli ingresi dell'Istituto "Pizzi" e della scuola materna, hanno spaccato panchine e devastato l'area. I raid vandalici, da quanto si è appreso, sarebbero stati addirittura due, effettuati nel corso delle ultime notti. A chiamare i vigili urbani sono stati i genitori dei bambini della scuola materna, preoccupati per il pericolo costituito dalla presenza della recinzione adagiata lungo il muro e sulla strada. Sul posto sono giunti i vigili urbani e il personale del servizio manutenzione del comune. Le inferriate sono state dissaldate e asportate. Si attendono ora interventi concreti per il recupero e la riqualificazione della villa ormai depredata di tutto. Sul fatto è intervenuto il consigliere comunale Minoja che ha inviato una sorta di "reportage fotografico" al comando dei vigili urbani finalizzato all'apertura di una inchiesta specifica.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.