CAPUA - Carlo Santagata a 70 anni dalla morte, la città ricorda

Piazza dei Giudici - Cronaca

CARLO SANTAGATAIn occasione del 70° anniversario della morte di Carlo Santagata, un comitato spontaneo sorto per iniziativa di Camillo Ferrara, unitamente all'amministrazione comunale, ha organizzato una cerimonia di commemorazione che si svolgerà domani mattina tra piazza Dei Giudici, la Cattedrale e il cippo posto sulla statale Appia in ricordo del sacrificio del giovane impiccato dai tedeschi il 5 ottobre del 1943. La cerimonia inizierà sabato alle ore 9 in piazza dei Giudici dove si formerà un corteo di associazioni, autorità e cittadini che raggiungerà la Cattedrale dove, alle ore 9,30, Mons. Domenico Di Salvia celebrerà una Santa Messa. Successivamente è prevista la deposizione di una corona di fiori presso il Monumento ai Caduti. La cerimonia si concluderà sulla statale Appia con un momento di raccoglimento davanti all'albero dove Santagata fu impiccato.

"Carlo Santagata, appena sedicenne - come evidenzia l'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia -  dopo l'armistizio  prese parte alla guerra di liberazione. Il ragazzo si trovava lungo la strada tra Santa Maria Capua Vetere e Capua quando vide transitare una colonna dell'esercito tedesco. Senza esitare, Carlo Santagata, nonostante fosse solo, imbracciò un fucile e si mise a sparare contro i tedeschi. Il ragazzo fu ben presto catturato. Seviziato, processato sul posto e condannato a morte, lo studente affrontò con grande coraggio la forca". Un sacrificio riconosciuto dalla Patria con il conferimento della Medaglia d'Oro con questa motivazione "Giovane sedicenne,pur reso edotto del pericolo cui andava incontro,si impegnava,da solo,in azioni di guerriglia contro le truppe tedesche ripieganti tra S.Maria C.V. e Capua.Catturato dal nemico,seviziato ed impiccato,immolava la sua giovane esistenza con serenita' e virile coraggio.Luminoso esempio del tradizionale eroismo della gioventu' italiana". Il comitato spontaneo, CAMILLO FERRARAcoordinato da Ferrara, è composto dall'Associazione Combattenti e Reduci, dall'Associazione Carabinieri in congedo, dall'Unione Ufficiali in congedo e dall'Associazione Bersaglieri. "E' doveroso - afferma Ferrara - da parte delle autorità e dei cittadini di Capua rendere omaggio a Carlo Santagata anche per tenere viva la memoria storica per le nuove generazioni perchè certi valori, come la democrazia e la libertà, non sono mai scontati" 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.