Convegno-dibattito sul dissesto al comune di Capua

Piazza dei Giudici - Cronaca

consiglio_comunale_capua2.jpgLe cause del dissesto? I rimedi? A questi interrogativi dovevano arrivare le risposte dal convegno-dibattito organizzato da Attivamente e da una rete di testate giornalistiche che si è svolto ieri sera nella sala consiliare del comune. Invece si è assistito alle solite accuse tra esponenti della compagine amministrativa e le forze di opposizione. Sembrava una "replica" dell'ultimo consiglio comunale, quello che ha dichiarato il dissesto dell'ente. Del resto come se ne uscirà lo decideranno i Commissari che si insedieranno per quantificare la massa debitoria e, attraverso gli organi competenti, accertare le responsabilità. Sapremo di chi è la colpa? Staremo a vedere. 

----------------------------------------------------------------------------

Ad introdurre i lavori è stata Loredana Affinito, presidente dell'Associazione Attivamente e, a seguire, sono intervenuti il dott. Mattia Parente, dirigente del settore finanziario del comune di Capua, il consigliere comunale con delega alle finanze Marco Ricci, l'esponente del Partito Democratico Fiorentino Aurilio, il dirogente di Sel Giorgio De Blasio di Sinistra Ecologia, il consigliere comunale indipendente Pasquale Frattasi, il consigliere del Pdl Antonio Minoja, l'esponente del Psi Franco Passaro, il coordinatore dell'Idv Nicola Scalera. All'incontro ha preso parte anche il consigliere del centrosinistra Tonino Gucchierato.

 

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.