Banner

Tensioni nel Pdl di Capua, il senatore D'Anna farà da "arbitro"

Piazza dei Giudici - Cronaca

pdl_logo.jpgLe forti e persistenti contrapposizioni che continuano a registrarsi all'interno del Pdl di Capua, partito diviso praticamente in due tronconi, sono finite sul tavolo del coordinatore regionale Francesco Nitto Palma. L'ex guardasigilli ha delegato il parlamentare  Vincenzo D'Anna (Pdl), vicepresidente della commissione affari Ue di palazzo Madama, per cercare di dirimere le contrapposizioni tra i berlusconiani capuani. L'iniziativa è stata assunta dopo che Nitto Palma ha ricevuto una lettera del sindaco Antropoli e del consigliere Marco Ricci nella quale si denunciavano condotte scorrette da parte di esponenti del Pdl nei confronti della compagine amministrativa. "Le tensioni - scrive l'ex Guardasigilli - oltre ad intralciare il lavoro dell'amministrazione, espongono il nostro movimento politico ad una perdita di credibilità nei confronti dei nostri elettori e dei cittadini tutti". 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.