A Capua come in Europa, verso la settimana corta a scuola - Il sabato niente lezioni

Piazza dei Giudici - Cronaca

"Oggi è sabato e domani non si va a scuola". Questo verso della canzone di Pino Daniele potrebbe essere presto  cambiato da molti studenti in "oggi e sabato e quindi non si va a scuola". Sono sempre più numerosi, infatti, gli Istituti Scolastici che optano per la settimana corta, "spalmando" le ore del sabato sul resto della settimana consentendo così agli studenti di riposare un giorno in più. A Capua alcune scuole hanno già fatto questa scelta e così per molti studenti la campanella suonerà solo lunedì al venerdì. La settimana corta rappresenta una realtà in altre cittadine ed è diventata ormai una scelta consolidata in linea con uno standard europeo che da anni ormai punta su settimane scolastiche da cinque giorni. Molti sono i fattori positivi come il risparmio energetico anche in considerazione dei drastici tagli al settore dell'Istruzione. Per gli studenti un giorno in più da dedicare al tempo libero e ai propri hobby. La novità della settimana corta non riguarda solo le scuole primarie ma anche gli Istituti superiori. A Capua la scuola che ha adottato il nuovo orario settimanale su cinque giorni è la  primaria del rione Madonna delle Grazie con l'auspicio che anche altri Istituti facciano altrettanto.

M.L.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.