Banner

La perdita del Maestro Giovanni D'Ovidio, segnerà un vuoto per tutta la cittadinanza. Antropoli: una grande perdita per la città.

Piazza dei Giudici - Cronaca

giovanni_dovidio.jpgE' scomparso, nel silenzio, il Maestro Prof. Giovanni D'Ovidio, noto Direttore della Filarmonica Rinaldo da Capua.
Ottimo esempio di vita, persona umile e gentile, stupiva sempre con i suoi modi di fare, il suo sorriso sempre pronto per dar gioia a qualsiasi cosa, anche la meno bella.
Amante della musica, sin da bambino, con il suo impegno aveva costituito una banda musicale, coinvolgendo cittadini di qualsiasi età riuscendo a suscitare interesse per musica e la cultura.
Ci ha regalato forti emozioni, afferma Antropoli, soprattutto in occasione di festa; era un maestro che con la sua semplicità aveva dato un tocco di qualità alla cultura capuana.
Per il primo cittadino, la scomparsa del Maestro D'Ovidio è una grande perdita su due fronti, quello dell'uomo e della musica.
Due aspetti fondamentali che in lui erano entrambe due grandi cose.
Un esempio di cittadino modello - afferma Minoja - che rimarrà sempre nei nostri cuori, per aver dato la possibilità a molti di amare la musica.
Se n'è andato un grande rappresentante della cultura musicale Capuana.

 

(Guarda Reporage QUI!)

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.