La perdita del Maestro Giovanni D'Ovidio, segnerà un vuoto per tutta la cittadinanza. Antropoli: una grande perdita per la città.

Piazza dei Giudici - Cronaca

giovanni_dovidio.jpgE' scomparso, nel silenzio, il Maestro Prof. Giovanni D'Ovidio, noto Direttore della Filarmonica Rinaldo da Capua.
Ottimo esempio di vita, persona umile e gentile, stupiva sempre con i suoi modi di fare, il suo sorriso sempre pronto per dar gioia a qualsiasi cosa, anche la meno bella.
Amante della musica, sin da bambino, con il suo impegno aveva costituito una banda musicale, coinvolgendo cittadini di qualsiasi età riuscendo a suscitare interesse per musica e la cultura.
Ci ha regalato forti emozioni, afferma Antropoli, soprattutto in occasione di festa; era un maestro che con la sua semplicità aveva dato un tocco di qualità alla cultura capuana.
Per il primo cittadino, la scomparsa del Maestro D'Ovidio è una grande perdita su due fronti, quello dell'uomo e della musica.
Due aspetti fondamentali che in lui erano entrambe due grandi cose.
Un esempio di cittadino modello - afferma Minoja - che rimarrà sempre nei nostri cuori, per aver dato la possibilità a molti di amare la musica.
Se n'è andato un grande rappresentante della cultura musicale Capuana.

 

(Guarda Reporage QUI!)

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.