Terremoto alla Regione: 53 consiglieri indagati. Ecco l'elenco e le cifre

Piazza dei Giudici - Cronaca
Sono 54 i consiglieri della regione Campania indagati per peculato. Dovranno rispondere comparire per rispondere all'accusa di aver gonfiato i rimborsi spese, durante il loro mandato. Dai conti del ristorante all'acquisto di giocattoli per figli e nipoti,rinfreschi e perfino tinte per capelli. Tra i pochissimi a non comparire nella lista della procura della Repubblica di Napoli, il governatore Stefano Caldoro. Coinvolti tutti i gruppi presenti in giunta: Pd, Pdl, Noi sud, Udc, Udeur. Per conto dei magistrati napoletani è stata stilata anche una lista dei gruppi che avrebbero speso di più, come percentuale di denaro utilizzato a scopi ingiustificati e privatistici. Al primo posto risulterebbe l'Idv, il partito dell'ex onorevole Di Pietro e l'Udeur (95 %) di Mastella e la moglie Sandra Lonardo, e a seguire Nuovo Psi (91 % ) e ancora Pdl (89 %) e Pd (82 %). Ecco l'elenco dei consiglieri regionali della Campania indagati nell'ambito del procedimento aperto dalla Procura di Napoli per accertare le spese dei gruppi consiliari. Si tratta di esponenti di centrodestra e centrosinistra della nuova e della passata legislatura, alcuni dei quali ora diventati parlamentari della Repubblica. Le cifre a lato sono i rimborsi elettorali richiesti ed ottenuti Eduardo Giordano, capogruppo Italia dei Valori – 37.404,49 euro Dario Barbirotti, Idv – 37.484,26 euro Nicola Marrazzo, ex Idv – 43.284,26 euro Anita Sala, Idv – 40.679,26 euro Giovanni Fortunato, Nuovo Psi-Caldoro Presidente – 20.150 euro Massimo Grimaldi, Nuovo Psi – 21.300 euro Angelo Marino, Nuovo Psi – 20.150 euro Ettore Zecchin, Nuovo Psi – 20.150 euro Luigi Cobellis, Udc – 29.008 euro Angelo Consoli, Udc – 18.471 euro Pasquale De Lucia, Udc – 10.888,76 euro Pietro Foglia, Udc – 32.183 euro Biagio Iacolare, Udc -31.038 euro Carmine Mocerino, Udc -27.902 euro Giuseppe Russo, ex capogruppo Pd -24.800 euro Antonio Amato, Pd -11.300 euro Nicola Caputo, pd -11.300 euro Mario Casillo, Pd -11.300 euro Angela Cortese, Pd -10.300 euro Rosa D'Amelio, Pd -11.300 euro Umberto Del Basso De Caro ,ex capogruppo Pd, ora deputato -11.300 euro Lucia Esposito, Pd – 4.500 euro Enrico Fabozzi, Pd- 6.300 euro Corrado Gabriele, eletto Pd, poi Pse – 14.384 euro Antonio Marciano, Pd – 11.300 euro Anna Petrone, Pd – 11.300 euro Donato Pica, Pd – 11.800 euro Raffaele Topo, capogruppo Pd – 12.300 euro Antonio Valiante, Pd- 11.300 euro Gianfranco Valiante, Pd – 11.300 euro Daniela Nugnes ,Pdl -37.610 euro Mafalda Amente ,Pdl -26.896 euro Giovanni Baldi ,Pdl -15.447,50 euro Bianca D'Angelo ,Pdl -11.928 euro Domenico De Siano ,attualmente senatore Pdl -19.660 euro Pasquale Giacobbe ,Pdl -23.703, 34 euro Eva Longo ,Pdl -27.991 euro Francesco Nappi ,Pdl -27.991 euro Gennaro Nocera ,capogruppo Pdl -35.258 euro Monica Paolino ,Pdl -19.801 euro Angelo Polverino ,Pdl -19.660 euro Paola Raia ,Pdl -27.991 euro Paolo Romano ,presidente consiglio regionale, Pdl -22.460 euro Antonia Ruggiero ,Pdl -18.960 euro Ermanno Russo ,Pdl -19.660 euro Luciana Scalzi ,Pdl -14.570 euro Michele Schiano di Visconti ,Pdl -19.760 euro Luciano Schifone ,Pdl -27.991 euro Carmine Sommese ,Gruppo Misto-Alleanza di Popolo -14.782,87 euro Carlo Aveta ,Gruppo Misto-La Destra -28.560,09 euro Annalisa Vessella ,Gruppo Misto-Popolari Italia Domani -6.900 euro Giuseppe Maisto ,Gruppo Misto-Alleanza per l'Italia -34.535 euro Fra gli indagati – già interrogata – anche l'ex presidente del consiglio regionale, Sandra Lonardo Mastella, ora consigliere regionale dell'Udeur. Non risulta destinatario di avvisi il capogruppo del Nuovo Psi Gennaro Salvatore che ha percepito 93.215 euro, la somma più alta fra quelle sulle quali si indaga. Salvatore risulta comunque indagato. Così come risultano coinvolti in altri filoni d'inchiesta pur non avendo ricevuto provvedimenti Ugo De Flaviis (per il quale risultano spese non documentate pari a 13.350 personali e 93.524 come gruppo consiliare Udeur) e Massimo Ianniciello (26.041 euro). Proprio quest'ultimo è destinatario di un provvedimento di sequestro di beni cautelativo per un valore di circa 200mila euro notificato dalla Corte dei Conti.
Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.