Conferimento del vetro, Antropoli se la prende con i bar

Piazza dei Giudici - Cronaca

Carmine AntropoliIl non corretto conferimento delle bottiglie di vetro nelle apposite campane verdi, ha mandato su tutte le furie il sindaco Carmine Antropoli. Il primo cittadino mette sott’accusa il comportamento incivile di alcuni commercianti, specie del centro storico, che sversano il vetro accantonandolo intorno alle campane o, peggio ancora in prossimità dei contenitori per il vetro distribuiti lungo il territorio, certamente piccoli per quantitativi di grosso carico. “C’è la condanna ferma – dice Antropoli - del comportamento di qualche operatore commerciale, nello specifico di qualche bar, che abbandona quantità consistenti di vetro non nelle apposite campane ma presso i contenitori gettacarte o per il vetro, quest’ultimi di piccola capacità o peggio ancora in prossimità della campane stesse mentre le stesse sono vuote. C’è bisogno di collaborazione ma soprattutto del rispetto del vivere civile per vivere in una città pulita e mi chiedo che sia mai quell’individuo o quegli individui che abbandonano le bottiglie di birra e vino a terra, proprio vicino alla campana gettavetro e non le inserisca nell’apposito raccoglitore. Valga per la campana sita nelle vicinanze dell’istituto “Pizzi”, dove il vetro anziché essere raccolto all’interno è invece abbandonato fuori. Sottolineo che in questa campana ma anche in altre in città, c’è spazio a sufficienza per contenere il vetro. Il raccoglitore del vetro, oramai saturo, nella piazzetta di via Corte della Bagliva, si è trasformato in una campana per volontà di qualche scoscenziato, perché c’è chi preferisce abbandonare il vetro accanto al contenitore saturo e non usare la campana in prossimità del “Pizzi”. Chiederò alla polizia municipale di accertare gli autori di questo grave comportamento, per evitare che episodi del genere si ripetano”. Quelli denunciati dal sindaco sono comportamenti incivili che andrebbero però combattuti, da parte dell’amministrazione comunale, con l’adozione di misure di controllo da demandare anche ai vigili urbani, nell’attesa, magari, che entrino in servizio le guardie ambientali delle, quali ad oggi non c’è ancora traccia.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.