Gassificatore, si attende la convocazione del consiglio "aperto"

Piazza dei Giudici - Cronaca

comunedicapua.jpgIl presidente del consiglio comunale Carmela Ragozzino potrebbe, nei prossimi giorni, convocare un consiglio comunale aperto sulla questione del gassificatore. Si è infatti in attesa della riunione dei capigruppo che decideranno in merito. La richiesta è stata sottoscritta dai consiglieri comunali Tonino Gucchierato (centrosinistra, Pasquale Frattasi (gruppo Misto), Carmela Del Basso, Giuseppe Chillemi e Salvatore Caruso (Pdl). In ogni caso il consiglio dovrà essere convocato entro i trenta giorni dalla richiesta. Si tratta di un appuntamento particolarmente atteso perché in quella sede potranno intervenire, singoli cittadini, associazioni e i componenti del comitato “No Gassificatore”. Sarà l’occasione per discutere e dibattere con i cittadini di un progetto controverso, fortemente voluto da una parte della maggioranza di centrodestra ed in particolare dal Nuovo Psi di Marco Ricci e dallo stesso sindaco Carmine Antropoli. In questi mesi sono stati intrapresi alcuni percorsi burocratici finalizzati alla realizzazione dell’opera come la stesura di un accordo con la Gisec, la società provinciale dei rifiuti, per la vendita del terreno, nella zona di Porta Roma, dove dovrebbe sorgere l’impianto. Anche il fronte del “No” si è dato da fare con l’azione di sensibilizzazione sul territorio portato avanti dal Comitato “No Gassificatore”, dove sono confluiti i partiti del centrosinistra e numerose associazioni e la nuova compagine “Extra Moenia”, nata nel quartiere Porta Roma che, invece, sta andando avanti con una raccolta di firme tra i cittadini. Il consiglio sarà anche l’occasione per vedere quali posizioni andranno ad assumere la varie anime della maggioranza che sul gassificatore non hanno unità d’intenti. Come si ricorderà, infatti, una prima richiesta di “consiglio aperto” fu avanzata dal Pdl e, successivamente ritirata in attesa di chiarimenti all’interno della stessa compagine amministrativa. Lo stesso Pdl, oggi, unitamente al centrosinistra di Gucchierato e al consigliere Frattasi vogliono accendere i riflettori sul gassificatore nella sede istituzionale con il coinvolgendo della città.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.