Ricci sul gassificatore, "Regione e Provincia inetti"

Piazza dei Giudici - Cronaca

riccimarco.jpgIl gassificatore è l'argomento del giorno ed è ritornato prepotentemente alla ribalta con una nuova posizione assunta in merito da parte del consigliere comunale con delega all'ambiente Marco Ricci. Il sindaco ha denunciato boicottaggi politici (vedi articolo dedicato), Ricci spiega così la sua posizione:

"Sono un socialista riformatore - dice - e in tale veste ho sempre deciso di fare scelte in linea con quanto prevede la legge per superare l'emergenza rifiuti e le discariche. L'Unione Europea da una parte e il recente piano regionale dei rifiuti dall'altro, indicano quale strada per uscire dall'emergenza e superare le discariche, una filiera impientistica che prevede, tra l'altro, un gassificatore. Scelta condivisa con gande senso di responsabilità. In questi mesi, però, ho notato una forte inettitutine da parte delle istituzioni interessate alla realizzazione di tale ciclo. Regione e Provincia, soprattutto per le guerre intestine che attraversano alcuni partiti, si sono dimostrati del tutto incapaci. In provincia abbiamo registrato le dimissioni di due assessori all'ambiente mentre quello regionale, Giovanni Romano, dopo aver fatto approvare il piano regionale dei rifiuti si è fermato. Il piano è rimasto un mucchio di carte. Le discariche avevamo prima e le discariche abbiamo oggi. Nulla è cambiato. Nessun passo in avanti è stato fatto. Davanti a questa situazione di grande immobilismo da parte di chi, invece, ha il compito di assumere le decisioni, ho preso una posizione ferma che è quella di una netta contrarietà alla realizzazione dell'impianto a Capua. Questa decisione l'ho maturata perchè ritengo che queste istituzioni, per come si sono comportate, non possono dare garanzie sulla specificità dell'impianto da realizzare. Per quanto mi riguarda se voglio continuare nel progetto, sempre che si trovino nelle condizioni di poterlo realizzare, lo possono fare da qualche altra parte ma non a Capua. Basta strumentalizzare il nome della nostra città". Ricci, infine, apre a soluzioni come il digestore anaerobico per lo smaltimento della frazione umiba e ad altri impianti a supporto del ciclo di raccolta differenziata.    

MIMMO LUONGO

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.