Gassificatore - Vicenda terreno in tribunale - Antropoli: "Il mese prossimo la gara di appalto"

Piazza dei Giudici - Cronaca

Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere sarà chiamato a dirimere la nota vicenda che vede contrapposti il Comune di Capua e l'Asl Napoli 1, i due enti che rivendicano la proprietà del terreno sul quale dovrà essere costruito il gassificatore. L'udienza è stata fissata per il 23 settembre prossimo. L'Asl napoletana sarà rappresentata e difesa dall'avvocato Maria Grazia Ingrosso mentre il Comune di Capua dall'avvocato Biagio Molitierno. Il tribunale sammaritano sarà chiamato, tra l'altro, ad accertare e dichiarare il diritto di proprietà del Fondo Maiorisi, terreno ubicato all'estrema periferia nord di Capua al confine con il Comune di Vitulazio. La vicenda della proprietà del terreno non sarà, in ogni caso, di ostacolo all'iter burocratico per la realizzazione del gassificatore come deciso tra gli organismi interessati in un recente incontro presso la Provincia di Caserta. In sostanza il Commissario Straordinario per il Gassificatore "congelerà" la somma per l'acquisto del terreno che sarà trasferita all'ente che, a conclusione dell'iter processuale, risulterà l'effettivo proprietario dell'area. A Napoli, intanto, presso la sede della regione Campania, si sono svolte alcune riunioni della Commissione Ambiente, dalle quali sarebbero emerse posizioni che indicano prossima la strada della revisione del piano regionale dei rifiuti con il possibile accantonamento del progetto del gassificatore. Staremo a vedere. Nel frattempo, però, a Caserta l'iter burocratico va avanti. "I fatti - dice il sindaco Carmine Antropoli - sono questi: a giugno si completerà l'iter per la gara di appalto".

mimmo luongo

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.