Gassificatore, Idv: "Affare economico e questioni irrisolte"

Piazza dei Giudici - Cronaca

scaleranicola.jpgL'operazione gassificatore ha sepre più i connotati di "affare economico". Lo sostiene il Circolo locale dell'Italia dei Valori attraverso una nota di Nicola Scalera nella quale sostiene che nel recente incontro presso la Provincia di Caserta non è stata risolta la questione sulla proprietà del terreno sul quale dovrebbe sorgere l'impianto. "Questione - afferma Scalera - che invece, per la sua complessità, ha trovato solo una soluzione temporanea: la somma versata dalla ditta aggiudicatrice della gara transiterà su un conto corrente d'appoggio, intestato al Commissario provinciale che, quando sarà definito il legittimo proprietario, provvederà al trasferimento dei fondi. Una procedura non usuale per una vendita in cui si sa chi è l'acquirente ma è incerto il venditore. Ma le stranezze e le contorsioni dell'iter non finiscono qua: a margine della riunione sono infatti arrivate le dichiarazioni del Sindaco di Capua. Questi avrebbe affermato senza incertezze che, nel caso in cui l'ASL-NA1 fosse riconosciuta proprietaria, siccome il terreno in questione è stato trasformato da agricolo ad industriale grazie al Comune di Capua (per destinarlo al gassificatore), il Comune si riserverebbe di attivarsi legalmente verso l'ASL-NA1 per ottenere il maggior valore che ha oggi il terreno. Una procedura che farebbe di certo gli interessi del Comune ma che, anche secondo il parere dei nostri consulenti, non avrebbe nessun fondamento legale. Insomma quello di Mercoledì è stato un puro incontro di "amorevoli affari" nel corso del quale nessuno ha però tenuto in conto altri ed importanti parametri quali i vincoli ambientali della zona o quelli che persistono sul terreno".

MIMMO LUONGO

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.