Lavori infiniti in via Fieramosca, l'ira dei commercianti

Piazza dei Giudici - Cronaca

I commercianti di via Fieramosca lamentano gravi problemi connessi ai lavori di rifacimento della strada, iniziati lo scorso mese di novembre e non ancora conclusasi. "Siamo stati completamente abbandonati - dicono - è a nulla sono valse le richieste di intervento, anche per avere semplici informazioni, presso gli uffici del comune e presso i nostri amministratori. Abbiamo perfino chiesto l'intervento dei vigili, in merito alle anomalie del cantiere che, però, non c'è stato". Ma cosa lamentano gli esercenti della centralissima arteria stradale? Non mettono in discussione lavori di rifacimento della strada di cui, beneficeranno direttamente ma la gestione "disordinata e poco trasparete" - dicono - di tutta l'operazione. Sott'accusa la lentezza con la quale l'impresa affidataria sta procedendo e il tutto, naturalmente, con riflessi negativi sul commercio dell'intera zona. "I lavori - dicono - sono iniziati a novembre, praticamente a ridosso delle festività natalizie e questo ha già provocato danni. La nostra richiesta di iniziare la ripavimentazione da altre zone, dalla Riviera ad esempio, dove non ci sono negozi è caduta nel vuoto". Gli esercenti hanno preso alla lettera l'assicurazione dell'assessore ai lavori pubblici che aveva indicato, quale data di conclusione dei lavori, il 28 febbraio. "Così non è stato - affermano i titolari dei negozi più importanti della strada intitolata a Fieramosca - è non sappiamo quando in realtà termineranno. Un altra anomalia, infatti, è la completa assenza di una tabella con l'indicazione, della tipologia di lavoro, della ditta esecutrice, del responsabile de lavori e di quanto prevede la legge. A nulla sono valse le segnalazioni all'ufficio tecnico dove, semplicemente, dicono che si tratta di lavoro non di pertinenza del Comune". In effetti si tratta di un'opera finanziata e gestita dal Provveditorato alle Opere Pubbliche della Campania attraverso finanziamenti europei. "Questo - dicono i commercianti - non esime il Comune da effettuare i controlli. Perchè quando abbiamo chiamato i vigili non si è visto nessuno? Da quanto ci risulta il Comune, attraverso propri rappresentanti, ha partecipato alle varie riunioni con il Provveditorato, quindi, ha avuto un ruolo di coordinamento. Non è credibile che in città si facciano lavori senza la supervisione del Comune che, vogliamo sottolineare, deve avere un ruolo di controllo che, ad oggi, è purtroppo assente". I lavori, seppur lentamente come dicono gli esercenti, intanto proseguono e i disagi riguardano anche i residenti della zona e i pedoni. "L'altro giorno - concludono i commercianti - perfino la passerella pedonale era impraticabile. Una situazione di assoluta anarchia della quale il comune, attraverso l'assessorato ai lavori pubblici, deve farsi carico. Vogliamo chiarezza e trasparenza". 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.