La storia di Capua a fumetti. Domani la presentazione

Piazza dei Giudici - Cronaca

comunedicapua.jpgMercoledì 20 febbraio 2013 alle ore 11.00 nel salone municipale del comune di Capua, presentazione della storia di Capua a fumetti. A realizzarla Divina Centore, giovanissima e brillante studentessa.

Rappresenta certamente la prima opera a fumetti che tratta dell'antichissima storia della città di Capua questo bel racconto della nostra città realizzato da Divina Centore, studentessa capuana con vocazione spiccata all'archeologia oltre che alla fumettistica, che dal genio della sua matita ha prodotto questo splendido compendio di storia della città di Capua ad immagini, alla quale vanno i miei complimenti più sinceri.

Questo sintetico libello consente dunque ai piccoli ma anche ad un pubblico più adulto, un primo ed immediato contatto con le vicende storiche di Capua, divenendo uno strumento didattico della vicende di uomini e luoghi che si ritrovano nei tradizionali libri di storia.

Questo racconto a fumetti evidenzia ancora una volta, come fatto in altre opere che ripercorrono il viaggio nelle vicende di uomini illustri di questa gloriosa città, come l'importanza di Capua sia stata tale nel corso dei secoli passati, da attribuirle il titolo di "Regnum Clavis" – chiave del Regno- sotto il profilo non solo economico ma anche politico e strategico.

Grazie a questo aspetto didattico del fumetto, sarà dunque possibile permettere ai lettori di compenetrarsi meglio nella storia della nostra città e di comprendere fino a che punto la "Regina del Volturno"- altro titolo con cui è passata alla storia Capua- possa aver giocato un ruolo importante all'interno della storiografia generale.

Si apprezza "prima facie" come la fluidità e la chiarezza delle immagini, siano in grado di garantire il coinvolgimento del lettore, il quale vuole riconoscere, attraverso questo "racconto disegnato" in una grande sintesi, l'intera parabola del mondo capuano sin dalla sua nascita, che risale a prima di Roma.

"Sono convinto che il modo più incisivo per mostrare rispetto per la storia di Capua e, soprattutto, per farsì che sin da piccoli si possa conoscere il nostro passato, è sentirla e trattarla semplicemente, mostrando le vicende di quella gente che ha vissuto secoli fa', e che ha scritto poi progressivamente la storia della Capua di oggi.

Desidero ringraziare anche la professoressa Antonella Pozzuoli, da sempre impegnata in diverse attività volte a far conoscere la magnificenza della nostra città e che ha sostenuto quotidianamente con affetto la creatività di Divina, evidenziandolo alla comunità intera." ha detto il Sindaco di Capua Carmine Antropoli.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.