‘A NOTTE ‘E SAN VALENTINO - Poesia d'Amore di Camillo Ferrara...

Piazza dei Giudici - Cronaca

san_valentino.jpg

Facenneera chesta notte ‘a vecchia luna
ha vuluto allumma’ ‘ncielo tutt’’e stelle
e po’ ca ‘o firmamento h’ appariparato
e ’ gghiuta a sceta’ a ninno ‘nt’’a nuttata.

 

‘Nu ninno doce cu ‘e capille tutte d’oro‘
ca ll’ommo ‘ncopp’ a’ terra chiamma “ ammore “
ma p’esse ‘a tiempo ‘o munno arrevutato
s’’o porta int’’o core addurmentato .

 

Nun conta cchiu’ ‘o cielo ‘e ppene soie,
e vicino ‘o mare nun va’ cchiu’ a sunna’
nu tene parole doce , nun suspira
e nun sape’ cchiu’ che e’ ‘a felicita’.

 

E chesta notte chiena ‘e sentimento
‘a vecchia luna a isso ‘a vo’ arriala’
e s’ ha miso ll’antiche panne ‘e ruffiana
e ‘nt’’a tutt’’e core ll’ammore va’ a sceta’.

 

E canta ‘nsieme ‘e stelle, appassiunata,
‘o mutivo eterno ‘e tutt’ ’e ‘nnammurate
e mentre ‘e vvocche se stanno pe’ ‘ncuntrare
pur’ essa se ne scenne a vasa’ ‘o mare.

 

Cucente song ‘ ‘e llacreme d’ammore
e ‘nnammurate so’ turnate tutt’’e core
e pure Dio, ’ncantato, sta’ a guarda’
chello ca sulo ‘a luna sape fa’.

 

Capua 13 febbraio 2013 – vigilia di San Valentino

 

Camillo Ferrara

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.