Capua. Ausiliari della sosta: atteso l'incontro di giovedì con la Commissaria Sorrentino e sindacati per scongiurare il licenziamento

ausiliaritraffico scioperoE' stato fissato per giovedì 7 ottobre, l'incontro tra Sindacati, lavoratori e la Commissaria Luigia Sorrentino del Comune di Capua, per intraprendere le azioni necessarie al fine di garantire l'occupazione dei sette ausiliari della sosta, al momento disoccupati e senza un futuro.
Una situazione di stallo, quello degli ausiliari, che si protrae dal lontano Marzo 2018, data in cui la ditta ha terminato il periodo di convenzione con l'Ente fissato a nove anni.
Da allora, nulla è stato fatto per bandire una nuova gara d'appalto al fine di preservare l'occupazione degli addetti ai lavori, tra l'altro tutti concittadini e tutti monoreddito.
L'incontro di giovedì, richiesto dal sindacato USB di Caserta altro non vuole che sollecitare la procedura di gara, mangari con una ulteriore proroga, di qualche mese, nei confronti della ditta TMP Srl, società che gestisce le strisce blu a pagamento.
Quest'ultima, però, da quanto si è intuito, non avrebbe alcuna intenzione di restare sul territorio capuano, nè prima nè dopo, anche in virtù dei tagli significativi dei posti a pagamento e l'istituzione della tassa sui rifiuti sulle strisce blu.
Sarebbe bastato, dunque, un pizzico di buon senso da parte della politica locale per scongiurare questo ennesimo dramma sociale, una politica qualitativamente scadente che di certo non ha aiutato, negli ultimi anni, nella ricrescita della città.

 

Banner
 

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.