Debiti con la Telecom, il comune paga a rate

Piazza dei Giudici - Cronaca

telefoni.jpgIl Comune di Capua deve pagare alla Telecom, per il servizio di telefonia fissa e mobile, circa 350 mila euro. Il debito è relativo al mancato pagamento di numerose fatture emesse dall'azienda telefonica dal 2010 al 2012. La giunta comunale, nell'ultima seduta, ha approvato un piano di rientro che prevede il pagamento in 25 rate. La prima, con scadenza il prossimo 31 gennaio, sarà di € 34.481,04  e le successive 24 rate di importo pari ad € 12.930,16. Nel caso in cui non ci sarà il rispetto del pagamento dei temini la società telefonica potrà richiedere il pagamento immediato dell'intero importo. Con questo provvedimento l'esecutivo cercherà di risolvere definitivamente la questione delle bollette telefoniche per le quali la Telecom aveva citato in giudizio l'ente comunale.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.