Banner
Banner

Capua. Persiste lo stato di degrado nel centro storico. L'Ecosportello si indigna sui social

facebook 1625161521453 6816421470077498718Nelle scorse settimane è stato denunciato lo stato di degrado in cui riversano alcune strade del centro storico di Capua. Precedentemente è stata segnalata via Pomerio, nella quale vi si trovavano una moltitudine di sacchi della spazzatura oltre a rifiuti di vario genere soprattutto nei pressi del campo sportivo. Questa volta è il caso di parlare di un'altra arteria del centro storico capuano, ovvero via Seggio dei Cavalieri. La via appena menzionata è un'arteria nevralgica della città poiché si collega sia con la Chiesa dell'Annunziata che con il Corso Appio, quindi si trova in uno dei punti più importanti della città di Capua. Purtroppo, via Seggio dei Cavalieri si trova anch'essa in uno stato fatiscente ed in uno stato di abbandono. Recentemente la via è rimasta sprovvista di contenitori della spazzatura e, dunque, una piuttosto cospicua quantità di rifiuti sono stati riversati in mezzo alla strada provocando un vero e proprio "pugno nell'occhio" per un visitatore o di chiunque passi da quelle parti. La recente situazione in via Seggio dei Cavalieri è stata denunciata dall'Ecosportello di Capua, esprimendo tutta l'indignazione in un post sulla profilo Facebook che riportiamo di seguito: "Non è possibile! Ci troviamo davanti ad una situazione incontrollabile! Questa è via Seggio dei Cavalieri, dove abbiamo comunicato nei giorni scorsi che avremmo tolto i contenitori e fatto dei controlli ai trasgressori. Questo è il rispetto per la propria città e per le istituzioni. Grazie." Insomma, si è creata un'altra situazione problematica in città con la speranza che l'amministrazione comunale o chi di dovere sia a conoscenza del disagio e che provvedano il prima possibile alla migliore delle soluzioni.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.