Pirata della strada fugge, dopo aver investito un padre ed una figlia

Piazza dei Giudici - Cronaca

CarabinieriLa sera dell’11 gennaio scorso verso le 19.00 circa, a Capua, in via Santa Maria Capua Vetere, un padre e la figlia minorenne, intenti ad attraversare la strada a piedi, sono stati investiti da un’autovettura che, dopo il violento impatto, si è data alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.
I due feriti, C.G. classe 1960 di Santa Maria Capua Vetere e C.M. classe 1997 sono stati immediatamente trasportati presso l’ospedale civile di Caserta, dove sono stati trattenuti per le cure del caso.
Le vittime della strada sono state rispettivamente giudicate guaribili in 30 e 7 giorni per “fratture multiple bacino ed arti inferiori” e “trauma cranico ed escoriazioni varie”.

I Carabinieri della Compagnia di Capua sono intervenuti tempestivamente sul posto ed hanno avviato le indagini al fine di rintracciare ed identificare il conducente dell’autovettura pirata. Fortunatamente, grazie ad una tempestiva attività investigativa, in solo due giorni i Carabinieri sono riusciti a localizzare la responsabile dell’omissione di soccorso che è stata quindi deferita in stato libertà all’autorità giudiziaria per “fuga in caso di incidente stradale con danno alle persone”. Si tratta di una 37enne di Capua, la quale a seguito dell’investimento dei pedoni, si e data precipitosamente alla fuga e, dopo aver abbandonato l’auto in una zona isolata di via Martiri di Nassiryia si è allontanata a piedi. Successivamente, allo scopo di crearsi un alibi, ha segnalato il furto della propria autovettura ad opera di ignoti ai carabinieri.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.