Rifiuti - Sulla nuova gara di appalto la Cisl chiede garanzie al Comune

Piazza dei Giudici - Cronaca

cisl_nuovologo.jpgIl Comune di Capua sta per predisporre la nuova gara di appalto per l'affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti. A tal proposito è intervenuta la FIT CISL, attraverso il segretario provinciale Giuseppe Gravino,  che ha inviato una missiva al Comune invitando gli amministratori ad attuare tutte quelle azioni per la salvaguardia dei livelli occupazionali. "La FitCisl - afferma Gravino -  nelle more della pubblicazione della gara di appalto del servizio di raccolta e spazzamento dei rifiuti urbani nel Comune di Capua, invita, la corrispondente Amministrazione Comunale, a considerare l'esatto costo del lavoro, senza subdole difformità, onde evitare incongruenze nella valutazione degli attuali livelli occupazionali e dei profili professionali, alla luce delle sentenze di reintegro di alcuni lavoratori licenziati che hanno fatto ricorso alla procedura dell' art. 700 c.p.c.. La FitCisl, disponibile ad incontro per una congiunta disamina della problematica, avverte che senza riscontro, al sorgere di contraddizioni minacciose dei diritti acquisiti dai dipendenti, avvierà immediate azioni di lotta a tutela dei lavoratori del cantiere r.s.u. di Capua". Nelle prossime settimane gli amministratori dovrebbero rendere noto i dettagli della nuova gara di appalto.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.