Banner
Banner
Banner

Capua: Il Robot a sfera per esplorare la luna, un progetto che coinvolge anche Il CIRA

Cira 310321Un robot a sfera per esplorare l'interno delle cavità presenti sulla superficie della Luna, caratterizzando l'ambiente del sottosuolo e la sua struttura geologica e mineralogica.
E’ l’obiettivo principale del progetto DAEDALUS, selezionato dall’Agenzia Spaziale Europea per la Concurrent Design Facility, come parte di uno studio più ampio per una missione nel sottosuolo lunare e in particolare nelle cavità individuate dagli orbiter nel corso di missioni precedenti.

Per svolgere la sua missione, il robot sarà munito di sistemi di osservazione e acquisizione dati completamente autonomi, ma anche di sistemi innovativi di dust mitigation, studiati dal Laboratorio di Tecnologie per l’Esplorazione Spaziale del CIRA, per la fase di discesa e di esplorazione della cavità lunare quando la sfera si troverà in un ambiente ostile a causa di polveri abrasive e rocce aguzze.

Al progetto Daedalus, coordinato dall’Università di Würzburg (JMU), hanno collaborato anche la Jacobs University di Brema, il CISAS ed il Dipartimento di Geoscienze dell'Università di Padova, l'Osservatorio Astronomico INAF di Padova, la Virtual Geographic Agency di Reggio Emilia.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.