Agisacc, la posizione dell’assessore Minoja

Piazza dei Giudici - Cronaca

“L'Agisacc non chiude le porte ad eventuali altre iniziative, come l’ipotesi del Consorzio delle Società Sportive”. Così si è espresso l’assessore allo sport Antonio Minoja, dopo che il consiglio comunale ha approvato il nuovo regolamento dell’agenzia. Approvazione che, di fatto, ha spaccato la maggioranza, con il dissento espresso dal Nuovo Psi e da Capua per la Libertà che hanno abbandonato l’aula. “La richiesta di rinviare l’approvazione del regolamento – afferma Minoja – non era una strada percorribile. Ci siamo trovati davanti ad una semplice richiesta di un costituendo “Consorzio” che ha espresso la volontà di prendere in gestione gli impianti cittadini ma questa richiesta, che dovrà essere approfondita e valutata con attenzione dalle parti interessate, non poteva fermare la procedura attuata per il rinnovo del regolamento dell’Agenzia. Si sarebbe creato un precedente pericoloso, quello che una semplice lettera potesse, in qualche modo, condizionare il normale svolgimento dell’attività dell’amministrazione nel suo complesso. Il rischio, ma non è riferito al caso specifico dell’altro giorno, è che ci si possa trovare davanti a semplici lettere pretestuose senza reali proposte concrete. Detto questo, voglio precisare che non siamo assolutamente contrari alla possibilità che si formino Consorzi o altre sinergie tra sodalizi sportivi che avanzano proposte all’amministrazione. Proposte che l’amministrazione ha il compito di approfondire ed eventualmente accogliere”. L’Agenzia per lo Sport è stata costituita dalla precedente amministrazione Antropoli e oggi conta ben ventotto società aderenti. “Per quanto riguarda il saldo economico negativo che ha l’agenzia – prosegue Minoja – voglio precisare che è dovuto al mancato trasferimento dei fondi comunali, mentre le spese di gestione sono state notevolmente ridotte. Anche in questo caso, è pericoloso dire che i comparti della pubblica amministrazione che hanno delle difficoltà vanno eliminati, perché non è questa la strada da percorrere, soprattutto in un settore, quello del sport, che è sempre aperto al sociale”. Sulla necessità che l’Agenzia pubblica abbia un ruolo importante di coordinamento, pur aprendosi ad altre proposte concrete, c’è piena sintonia di tutto il gruppo consiliare del Pdl.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.