Banner
Banner
Banner

Capua: A rischio l’apertura dell’Istituto “Ettore Fieramosca” per il 18 gennaio. Problemi agli infissi. Antonio Minoja di “Ora”: “Tanti proclami ma ancora problemi per gli istituti capuani”

media fieramoscaIl 18 gennaio potrebbe non costituire il giorno della ripartenza delle lezioni per l’istituto “Ettore Fieramosca” di Capua. O meglio la ripartenza potrebbe essere solo per una parte degli alunni dello storico plesso in via Porta Fluviale mentre per la rimanenza degli studenti dovrebbe continuare la didattica a distanza, così come è stato nella prima fase dell’anno scolastico. Ci sarebbero problemi a degli infissi nelle aule dello storico plesso capuano, ragion per cui le lezioni in presenza non possono essere svolte in quelle aule in cui gli interventi devono essere ancora effettuati. La dirigente scolastica, Patrizia Comune, ha con prontezza e sensibilità evidenziato e reiterato tale situazione, ben nota nel palazzo di governo ma al momento il problema non è stato risolto. C’è da dire che anche nel plesso di S.Angelo in Formis ci sono delle opere da realizzare. “Ci spiace dover constatare – dichiara Antonio Minoja, esponente della lista “Ora”, che a fronte di tanti proclami relativi a lavori svolti ci siano ancora delle carenze come quella dell’Istituto Fieramosca, in via Porta Fluviale, che potrebbero impedire, se non risolte in questa settimana, la possibilità agli studenti di effettuare le lezioni in presenza il 18 gennaio. L’auspicio è che insegnanti, personale non docente e studenti possano al più presto ritornare negli ambienti scolastici con serenità e tranquillità, in ambienti salubri e efficienti”.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.