Ricci: "Alla faccia dei Gufi" arriva il parere positivo dei Revisori dei Conti

Piazza dei Giudici - Cronaca

Marco Ricci“Alla faccia dei gufi e di chi non ci credeva, il parere dei Revisori dei Conti è stato positivo”. Così il delegato alle finanze e al bilancio Marco Ricci dopo la consegna del parere dei “controllori” sul riequilibrio di bilancio che approderà in aula all’inizio della prossima settimana per la ratifica da parte dei consiglieri comunali. “Parere positivo – afferma Ricci – perché i revisori così si sono espressi sulla salvaguardia, sui debiti fuori bilancio e abbiamo conseguito un obiettivo importante, il rientro nel patto di stabilità”. Per Ricci il parere dei revisori rappresenta una grande soddisfazione per tutta l’amministrazione e per il lavoro del suo ufficio. “devo ringraziare – prosegue – tutti i consiglieri comunale della maggioranza che hanno riposto in me la loro fiducia. Alla fine la politica di rigore che ha ridotto di due milioni di euro la spesa corrente è stato ripagato. Abbiamo iniziato un percorso virtuoso con la riduzione drastica delle spese, con i capitoli a “zero euro”, abolendo le consulenze, limitandoci solo alla spesa corrente, pagando gli stipendi ai dipendenti comunali ed assicurando i servizi essenziali. In questi mesi non ci sono stati ritardi nei pagamenti non solo ai dipendenti dell’enti ma anche a quelli del settore ecologia e questo, ripeto, è stato possibile perché abbiamo individuato delle priorità ben precise. Questa politica di rigore, unitamente a quella della lotta all’evasione ci consentirà di portare avanti un cronoprogramma che prevede anche investimenti per la città. In questo settore abbiamo attuato una politica da veri socialisti chiedendo di più a chi è ricco e tutelando le fasce deboli”. Non mancano da parte di ricci critiche alle opposizioni che avevano denunciato pubblicamente, anche attraverso manifesti e note per la stampa, la grave situazione di crisi economica dell’ente. “Ancora una volta – afferma – sono stati smentiti dai fatti, in questo caso dai Revisori. L’opposizione, nelle sue varie articolazioni, è rimasta completamente spiazzata tant’è che i capigruppo del Pdl, dell’Udc e del centrosinistra non hanno partecipato alla riunione per decidere la calendarizzazione del consiglio comunale. Senza contare poi che, negli ultimi giorni, si è assistito ad una corsa e ad una rincorsa delle opposizioni a chi prima lanciava accuse sul nostro operato. Il Pdl e l’Udc che fino a poco fa facevano parte della maggioranza, hanno fatto a gara per muovere critiche alla nostra gestione finanziaria. L’opposizione, quella scelta dall’elettorato, per non essere da meno e sentirsi “scavalcata” dai nostri ex alleati è stata costretta ad uscire con un manifesto. A mio avviso tutta l’opposizione, in questa vicenda, si è comportata in modo strumentale e non propositivo come, invece, dovrebbe essere. Non abbiamo mai ricevuto una critica costruttiva ma sempre e solo attacchi gratuiti. Tutto, alla fine, è stato smentito. Il riequilibrio ha ottenuto il parere positivo e il prossimo consiglio provvederà alla ratifica della delibera, con buona pace dei detrattori”. Il consiglio è stato convocato per domani in prima convocazione e martedì in seconda convocazione.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.