Banner

Capua. Alunni del Garofano Giurati al Premio Letterario Lattes

 

garofano capuaSabato scorso nel particolare Teatro Busca di Alba in provincia di Cuneo ha avuto luogo la premiazione del vincitore del Premio Lattes, sezione Germoglio. Il premio letterario è destinato a opere di narrativa italiana e straniera edita in Italia. È diviso in due sezioni: Il Germoglio, destinata alla scoperta di nuovi autori, e La Quercia, dedicata a Mario Lattes, volta a premiare uno scrittore già affermato e che si è particolarmente distinto in campo letterario a livello internazionale (lo scorso anno il premio è stato assegnato allo scrittore giapponese Murakami Haruki). La designazione del vincitore della sezione La quercia è opera di una giuria il cui presidente è il noto linguista Gian Luigi Beccaria; quest’anno il premio, che consiste nella consegna di 10.000 euro, in via eccezionale, è stato assegnato alla Protezione Civile per l’impegno mostrato durante l’emergenza Covid-19 . Il Premio Lattes Grinzane coinvolge direttamente anche i giovani con l’intento di avvicinarli in modo consapevole alla lettura, infatti, vengono individuate sul territorio nazionale ventiquattro scuole , più una scuola italiana all’estero ( quest’anno era una scuola francese)nelle quali si insediano giurie scolastiche che hanno il compito di leggere i libri dei cinque autori finalisti scelti da una giuria tecnica composta da grandi personalità del mondo letterario e culturale italiano. 2Dopo la lettura gli alunni/giurati votano per proclamare il vincitore. Quest’anno tra le 24 Giurie Scolastiche italiane anche sedici alunni del Liceo “Luigi Garofano”. Gli alunni del Garofano sono stati selezionati tra i lettori del Gruppo Stabile del “Caffè Letterario”, l’iniziativa, curata dalla prof.ssa Vittoria Simone, che il Liceo capuano porta avanti da ormai un decennio e che ha lo scopo di offrire ai ragazzi opportunità di crescita culturale leggendo libri di vario genere, incontrando autori e partecipando ad eventi come il Premio Lattes. I ragazzi sono stati omaggiati dei cinque libri finalisti della X edizione del Premio Lattes Grinzane: “Prima di noi” di Giorgio Fontana (Sellerio) , “Il re, il cuoco e il buffone” Daniel Kehlmann di ( Feltrinelli) , “L’ultima intervista” Eshkol Nevo di (Neri Pozza) , “Almarina” di Valeria Parrella (Einaudi) ed infine “I miei ultimi 10 minuti e 38 secondi in questo strano mondo” di Elif Shafak (Rizzoli) . Alla cerimonia di premiazione, condotta da Loredana Lipperini, sono stati presenti i finalisti italiani Giorgio Fontana e Valeria Parella, mentre gli autori stranieri Daniel Kehlmann, Eshkol Nevo ed Elif Shafak si sono collegati in diretta dai loro rispettivi Paesi. I ragazzi delle Giurie Scolastiche hanno assistito alla cerimonia in diretta streaming ed hanno salutato gli autori e i “colleghi” presenti in sala; inoltre, nelle pause del fuori onda, hanno socializzato tra loro confrontandosi sui contenuti dei romanzi letti. Il Premio Speciale Lattes Grinzane è stato ritirato dal capo del Dipartimento della Protezione Civile : Angelo Borrelli . Gli studenti delle Giurie Scolastiche, e quindi anche gli alunni del Garofano, hanno anche avuto la possibilità di incontrare in diretta streaming, alle ore 10.30 della mattina di sabato 10 ottobre, i due finalisti italiani: Giorgio Fontana e Valeria Parrella.

3
Un’ esperienza di notevole spessore formativo che dà qualche pennellata di colore al periodo non certo facile che noi tutti stiamo attraversando. Vivi ringraziamenti al preside del Liceo Garofano, prof. Giovanni Di Cicco, che continua a credere in una formazione a tutto tondo degli alunni della sua scuola.

 

 


Chiara Grimaldi
Roberta Montagna
Antonella Raucci

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.