Vertenza Oma Sud, Antropoli chiede l'intervento del Prefetto

Piazza dei Giudici - Cronaca

antropoli.jpgLa vertenza dell'Oma Sud finirà sul tavolo del Prefetto di Caserta Carmela Pagano. A chiedere un incontro tra il massimo esponente governativo della provincia e i rappresentanti dei lavoratori è stato il sindaco Carmine Antropoli. La protesta e la mobilitazione degli operai non si ferma, in attesa di ulteriori sviluppi e così, per tenere viva e alta l'attenzione sul grave problema occupazionale che sta investendo la nota azienda del settore aerospaziale, le maestranze anno organizzato un presidio presso il Ponte Romano ed hanno sfilato per le vie del centro storico. Prima del corteo i manifestanti sono stati raggiunti dal sindaco Carmine Antropoli e dall'assessore Guglielmo Lima che hanno annunciato di aver intrapreso alcune iniziative presso la Prefettura. "Occorre – ha detto il primo cittadino - approfondire la grave questione e mettere in moto soluzioni e proposte per salvare la sorte delle centocinquanta famiglie minacciate dalla mannaia della crisi. In questo momento Capua deve difendere con le unghie e con i denti le proprie industrie e i propri poli d'eccellenza. La città merita di poter conservare ciò che si è guadagnata con profondi sacrifici. Non siamo alla ricerca dei colpevoli, ma abbiamo il dovere di attivare tutti gli strumenti per cercare valide soluzioni". L'assessore Lima sottolinea la profonda civiltà e dignità nel manifestare da parte degli operai e aggiunge: "nonostante il gravissimo rischio che corrono hanno mantenuto calma e sangue freddo e stanno lavorando sinergicamente con la casa comunale al fine di trovare una soluzione che non diventi per loro un umiliante compromesso. In questi momenti di disordine è fondamentale collaborare e non scontrarsi sterilmente".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.