Mutui del Comune - Antropoli: "Tutti risalenti a gestioni passate"

Piazza dei Giudici - Cronaca

antropoli.jpgIl Comune di Capua è gravato da ben 153 mutui che pesano, naturalmente, sulla gestione dell'ente. Una situazione che - come precisa il sindaco - affonda le radici nel 1961. L'attuale amministrazione sostiene con fermezza che non ha contratto alcun mutuo se non per ripianare debiti della precedente amministrazione. "Il comune di Capua - afferma Antropoli - è gravato da 153 mutui. Questa amministrazione dunque eredita una situazione debitoria che risale addirittura al 1961, anno in cui noi non eravamo al governo, anzi qualcuno dei rappresentanti di questo consiglio comunale non era neppure nato! Da evidenziare come mutui accesi nel primo mandato dell'amministrazione da me rappresentata sono serviti per cancellare debiti del passato. Per questi ultimi, due quelli più emblematici: un mutuo di oltre un milione di euro per pagare un esproprio degli anni '80 e un altro di oltre cinquecentomila euro sempre per un altro esproprio degli anni ottant. Questo a chiarire che nessuno spreco è da addebitarsi alla nostra compagine di governo, che ereditato quindi non gioie ma solo dolori dal passato!". Antropoli sostiene che il suo impegno e di tutta l'amministrazione è stato quello di assicurare una gestione delle finanze che, come prevede la legge, punta alla riduzione del debito nei prossimi tre anni per arrvare al pareggio di bilancio. "Ci stiamo assumento - dice - telle le nostre responsabilità a differenza, invece, di chi ha prevefito scegliere altre strade e portare avanti una politica fatta di polemiche strumentali".

Nel dettaglio dei "numeri" entra il consigliere Ricci: "Alcune considerazioni: i mutui accesi dal 1961 al 2009 sono 153 e ammontano a 21.458.994,58 con una rata semestrale di 879.296,85. Il 2035 e' la data di estinzione della maggior parte dei mutui posti in essere. Se sommiamo la spesa corrente, la cui voce più cospicua è rappresentata dagli stipendi, comprendiamo a quale esborso il comune va incontro ogni mese. Alcuni esempi: mutuo stipulato nel 1965, debito residuo 2965,88, data estinzione 31.12.2015; mutuo acceso il 01.02.1983, ad oggi debito residuo 153.886,99, estinzione 31.12.2005; mutuo stipulato il 23.07.1980, debito residuo 67948,19, data estinzione 31.12.2025; mutuo stipulato il 28.07.1998, debito residuo 146.767.,12, data estinzione 31.12.2030; mutuo stipulato il 01.06.2000, debito residuo 462.170,78, data di estinzione 31.12.2035; mutuo stipulato il 17.12.1996, debito residuo 196.266,47, data di estinzione 31.12.2030; mutuo acceso il 25.11.2004, debito residuo 1.959.865,39, data di estinzione 31.12.2030. Sono solo alcuni esempi di annualità diverse, di mutui che gravano sui costi dell'ente da 50 anni, riducendo notevolmente la liquidità di cassa e la capacita' di indebitamento".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.