Rifiuti, blitz dell’Asl sul cantiere

Piazza dei Giudici - Cronaca

Gravissima la situazione dello stoccaggio della frazione umida di rifiuto, con fuoriuscita di percolato. Le vasche, infatti, sono stracolme anche perché non ci sono i soldi per smaltire il tutto presso gli impianti di compostaggio. Quelli dove Capua si serviva non hanno dato disponibilità a causa dei mancati pagamenti delle precedenti operazioni. Sul cantiere, dove non c’è l’acqua potabile, sono parcheggiati mezzi d’opera non in regola; tutte le operazioni, inoltre, avvengono senza il rispetto delle norme sulla sicurezza. L’ispezione dell’Asl rappresenta una vittoria per i quattordici lavoratori che circa un mese fa ebbero il coraggio, in un territorio e in un settore non facile, di mettere la denuncia nero su bianco. Le decisioni che saranno assunte dall’Asl oltre ad interessare l’Ecological Service, si rifletteranno anche sull’amministrazione comunale che all’azienda ha affidato il servizio. Il cantiere oggetto del blitz, infatti, allestito su un terreno ubicato in località “Ponte Castagna” a Sant’Angelo in Formis, è di proprietà comunale e non si conoscono gli accordi, se sussistono, per l’utilizzo del terreno. Per quanto riguarda i pagamenti è ancora tutto in alto mare e tra i lavoratori corre voce che l’azienda voglia chiudere come “Ecological Service” per aprire una nuova società con un nuovo nome. A tal proposito sarebbe stato acquistato anche un capannone a San Tammaro. Fino ad oggi quest’azienda, scelta dall’amministrazione Antropoli, non sembra aver dato prova di efficienza, pretesa dai cittadini che pagano la tarsu tra le più alte d’Italia. Come recita un vecchio proverbio: “Si cambiano i musicanti ma la musica è sempre la stessa”, ma in questo caso il rischio è che non cambino nemmeno i musicanti.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.