Rapina bar e minaccia dipendente, "smascherato" dalle telecamere di sorveglianza

Cronaca

carabinieri pattugliaI carabinieri del Comando Stazione di Frignano, hanno eseguito un'ordinanza di custodia agli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli Nord, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di Luigi Massimo 45enne del posto. L'uomo è ritenuto essere l'autore della rapina impropria commessa in data 23.01.2015, all'interno del "Bar Magic" di Frignano, ai danni una 39enne cittadina Ucraina residente a San Marcellino, dipendente del citato locale pubblico, alla quale aveva sottratto dalla borsetta somma contante di euro 700,00, costituente lo stipendio di gennaio, minacciandola prima di allontanarsi con il bottino. Le successive indagini eseguite dai carabinieri, che nella circostanza si sono serviti anche delle telecamere di sorveglianza installate presso quell'esercizio commerciale, hanno permesso la sua individuazione. L'arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.