Botte al proprietario di casa per non pagare l'affito, due arresti

Cronaca

carabinieri arrestatoDovranno ora rispondere del reato di tentata estorsione e lesioni personali, in concorso. Con questa accusa i Carabinieri della Stazione di Caserta, a conclusione di una serrata e prolungata attività investigativa, nella mattinata odierna hanno proceduto all'arresto, in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere di DL.M. cl.1971, del luogo e C.C.,cl.1976 di Francolise. L'attività di indagine era scaturita a seguito dell'aggressione di un uomo, proprietario di un immobile dato in locazione al DL.M., per il quale, quest'ultimo, al fine di sottrarsi dal pagamento di diversi canoni di affitto, per un importo pari ad euro 5.000 nonché di rinunciare all' azione di sfratto in atto, non esitava, con il concorso di C.C. ed altri due soggetti allo stato non ancora identificati, a minacciare ed aggredire fisicamente il locatore. A seguito dell'aggressione subita il proprietario dell'immobile veniva trasportato presso l'Ospedale civile di Caserta, per le cure del caso. Quindi, cosi come disposto dall'Autorità Giudiziaria C.C. è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, mentre DL.M. è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.