Minaccia il figlio con il fucile, 75enne ai domiciliari

Cronaca

carabinieri autoIn Portico di Caserta i Carabinieri della Stazione di Macerata Campania hanno arrestato per detenzione illegale di arma comune da sparo, D. R. cl. 1939, del luogo. Nella circostanza il figlio dell'uomo denunciava ai militari dell'Arma, di essere stato minacciato, per futili motivi, dal padre con un fucile a canne mozze. Successiva ed immediata perquisizione domiciliare, consentiva di rinvenire nella camera da letto, occultato all'interno di un baule, un fucile cal. 16, senza marca e con canne mozzate e 9 cartucce dello stesso calibro, illegalmente detenuto. L'arrestato, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.