Rifiuti, anche a Cancello ed Arnone spira aria di sciopero

Cronaca

La vertenza degli operatori ecologici non è affatto risolta. Lo sostiene il sindacato della CISL. "La convocazione per Lunedi 24 marzo da parte della Prefettura di Caserta - afferma la CISL - dimostra che la vertenza degli operatori ecologici del Comune di Cancello ed Arnone non e' affatto conclusa, dal momento che il Consorzio C.I.T.E. non ha provveduto al pagamento delle spettanze relative al mese di Febbraio p.v., in attesa della riunione i lavoratori hanno deciso di riprendere la raccolta dei rifiuti spinti anche dal senso di responsabilità verso la cittadinanza, ma nel contempo le attività proseguono a rilento anche per la ridotta pianta organica. E' ipotizzabile un assemblea nei prossimi giorni necessaria per fare il punto della situazione e decidere insieme nuove iniziative sindacali di conseguenza all' incontro che si terrà Lunedi prossimo e al quale speriamo che siano presenti al tavolo anche l'Azienda ed il Comune, diversamente comunicheremo la proclamazione di sciopero".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.