Rifiuti, stato di agitazione anche a Cancello ed Arnone

Cronaca

La Fit-Cisl Caserta, comunica che anche per il cantiere r.s.u. del Comune di Falciano, come per

Cancello ed Arnone, e' stata proclamata la procedura di raffreddamento e lo stato di

agitazione, a causa del ritardo dei pagamenti degli stipendi di Gennaio e Febbraio p.v..

Il Consorzio C.I.T.E., azienda che gestite il servizio ambientale in entrambe i Comuni, per effetto di ordinanze temporanee, dovrà chiarirci in tempi stretti come, ma soprattutto quando, intenderà corrispondere le spettanze ai lavoratori. In mancanza di soluzioni condivise la FitCisl richiederà ad ambedue gli enti committenti, l'applicazione dei poteri sostitutivi, in quanto  responsabili in solido negli appalti pubblici ed una denuncia da presentare alla D.T.L. di Caserta per la mancata corresponsione degli stipendi. Inoltre, sentiamo il dovere di precisare che per i lavoratori del cantiere r.s.u. di Cancello ed Arnone si e' aggiunta anche l'improvvisa riduzione del personale con un significativo aumento del carico di lavoro e per i dipendenti del cantiere r.s.u di Falciano la difficoltà maggiore e' rappresentata dal fatto che tutti i lavoratori sono inquadrati con contratto Part-Time con reddito indecoroso. Auspichiamo una rapida risoluzione della problematica, pronti a protestare in tutte le forme ed in tutti i modi previsti in assenza di immediati riscontri positivi.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.