Assunzioni alla Publiservizi, cambiano requisiti: è polemica

Cronaca

LA SEDE DEL COMUNEvitulazio. Rischia di essere avvolto da un polverone di polemiche il bando per l'assunzione di due unità, da parte della Pubbliservizi di Caserta, da impiegare presso lo sportello di Vitulazio. Il bando, infatti, è stato modificato e il limite di età anagrafica è stato portato da 28 anni a 40 anni. Negli ambienti politici locali si evidenzia come a richiedere l'innalzamento del limite anagrafico sia stato il sindaco Achille Cuccari. La conferma arriva da una nota che la stessa Pubbliservizi ha inviato nella giornata di ieri al comune. Ecco cosa dice: "Su richiesta del Comune, nella persona del Sindaco Dr. Achille Cuccari, riferita all'ampliamento dei requisiti di età anagrafica e titolo di studio per la partecipazione alla selezione di personale addetto allo sportello, si apportano le seguenti modifiche al Bando di Selezione: Addetto Allo Sportello: 2 Unità Requisiti di base: Diploma Istruzione Superiore, Assenza di carichi penali pendenti o già accertati; Età Anagrafica: limite 40 anni; Restano invariati i restanti requisiti specificati nel bando già pubblicato". Il primo a porre un'interrogativo è stato il neo segratario del locale circolo del Partito Democratico Francesco De Gaetano che, attraverso un social network, ha postato un laconico "Perchè?". Una questione, quella delle assunzioni alla Publiservizi che sicuramente continuerà a tenere banco anche nelle prossime settimane.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.