VITULAZIO - Al Maxi Decò la prima macchina per il ritiro del PET

Cronaca

LA MACCHINA PER IL RITIRO DEL PETUna nuova iniziativa per incentivare il riciclo delle bottiglie di plastica e delle confezioni in Pet è stata avviata dalla provincia di Caserta, unitamente al Coripet, il consorzio al quale partecipano in forma paritetica alcuni tra i maggiori produttori di acque minerali e riciclatori nazionali di plastica e la catena di supermercati Decò. Il progetto prevede, attraverso l'utilizzo di card dedicate, la possibilità per i consumatori di raccogliere punti che si trasformano in buoni sconto all'interno del Maxistore Decò. La plastica Pet recuperata sarà reimpiegata nella produzione di nuove bottiglie. La prima "macchina" per il ritiro del Pet sarà inaugurata domani mattina, alle ore 11,30, presso il Maxistore "Decò" di Vitulazio sulla via Appia. Nell'occasione saranno presenti il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, il sindaco di Vitulazio, Achille Cuccari, il presidente del Coripet, Giancarlo Longhi, l'assessore al Ciclo Integrato delle Acque, Ambiente, Ecologia e Gestione Rifiuti, Paolo Bidello, e Attilio Rocco, responsabile per il gruppo Multicedi del progetto "Coripet - Decò". Il progetto del consorzio Coripet è una prima esperienza di organizzazione di una "filiera chiusa della plastica": la plastica Pet recuperata verrà reimpiegata per la produzione delle stesse bottiglie, opportunità resa possibile a seguito dell'entrata in vigore della recente normativa europea sull'utilizzo di materiali riciclati nell'industria alimentare. Il consumatore, portando la bottiglia usata presso il punto di raccolta, ha l'opportunità di chiudere il cerchio che ha aperto con l'acquisto. Le bottiglie sono raccolte in modo ecologico e intelligente. Il materiale recuperato è avviato al riciclo e quindi immesso sul mercato tornando sotto forma di nuovi oggetti. Una vita più lunga alle risorse estratte significa evitare di estrarne di nuove. Una raccolta a favore dell'ambiente, che riduce al minimo l'impatto dell'inquinamento sulla terra e sull'aria. Nel corso dell'appuntamento di domani saranno comunicati i dati ufficiali relativi alla raccolta del materiale in Pet, effettuata presso il Maxistore Decò di Vitulazio, nel secondo semestre del 2013. Tutto il materiale raccolto nel corso di questo progetto sarà interamente avviato a riciclo e andrà a sommarsi al dato di raccolta ufficiale del comune di Vitulazio. L'accordo di programma tra Provincia e Coripet prevede l'mpegno, da parte dell'ente casertano, a comunicare le nuove prescrizioni alle Autorità, Enti ed Istituzioni competenti ed in particolare ai Comuni nei quali viene effettuata la raccolta e a vigilare sulla tracciabilità dei materiali raccolti. Il Coripet, invece, si occuperà dell'installazione, in vari esercizi della grande distribuzione situati nel Casertano, dei dispositivi di ritiro. Un comitato di controllo paritetico, verificherà lo stato di attuazione dell'operazione.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.