CRONACA 24 ORE - EDIZIONE DEL 27 OTTOBRE

Cronaca

cronaca-news.jpgNella mattinata odierna, in Castel Volturno, località Pinetamare, i militari del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto STASI Giovanni, cl. 64 del posto, in ottemperanza all'ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall'Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Lo STASI dovrà espiare la pena residua di anni 1 (uno) e mesi 6 (sei) di reclusione per il reato di furto aggravato, commesso il 17.02.2003. L'arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso il luogo di dimora.

 

Marcianise. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, SILVESTRE Salvatore, cl. 69 del posto. L'uomo, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, è stato sorpreso dai carabinieri fuori dalla propria abitazione senza alcuna preventiva autorizzazione. L'arrestato è stato sottoposto nuovamente al regime degli arresti domiciliari in attesa di giudizio direttissimo.

 

Sparanise (CE). I carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Capua, hanno arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente FUSCO WALTER, cl. 89 del posto e LAIERNO Pasquale, cl. 90 di Calvizzano (NA). I due sono controllati mentre, a bordo autovettura Alfa GT in uso al LAIERNO, sostavano in quella via medaglie d'oro, a seguito di perquisizione personale e veicolare sono stati rinvenuti, in possesso di un panetto di sostanza stupefacente del tipo hashish, del peso di circa 100 grammi, opportunamente avvolto in una pellicola trasparente e celati sotto il sedile anteriore destro. Lo stupefacente è stato, ovviamente, sequestrato. I due, invece, sono stati arrestati e tradotti presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

 

Castel Volturno (CE), I Carabinieri dell'aliquota operativa della Compagnia di Mondragone, collaborati dai militari dell'Esercito del Raggruppamento Campania su Base 3° Reggimento Artiglieria Terrestre Da Montagna Di Tolmezzo (UD), hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio, OBIORHOMA Victoria, nigeriana cl. 67, residente ad Anagni (FR), regolare sul territorio nazionale. La donna, bloccata lungo la SS 7 bis, a bordo dell'autovettura FORD Fiesta di proprietà di un 31enne di Qualiano, all'atto del controllo ha da subito mostrato segni di nervosismo assumendo un atteggiamento insofferente nei riguardi dei carabinieri che l'avevano fermata. E' stato proprio tale atteggiamento a tradire la donna. Infatti, gli operatori delle Forze dell'Ordine insospettitisi da tale atteggiamento hanno provveduto a condurla presso la clinica "Pineta Grande" di Castel Volturno dove, a seguito di esami radiografici, hanno scoperto che la predetta OBIORHOMA riteneva, nel tratto intestinale, nr. 65 (sessantacinque) ovuli contenenti complessivamente kg 1,40 (unovirgolaquaranta) di sostanza stupefacente del tipo eroina. Lo stupefacente, recuperato è stato posto sotto sequestro. La donna, invece, associata presso la casa circondariale Femminile di Pozzuoli (NA).

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.