GRAZZANISE - Ovuli di cocaina nello stomaco, arrestato un 30enne

Cronaca

UN ESAME RADIOGRAFICO A Aveva nascosto due ovuli di cocaina nello stomaco e, forse, per questo motivo quando i carabinieri gli hanno imposto l'alt è fuggiuto via. Una fuga, quella di Gaetano Arciero 30enne di Sant'Andrea del Garigliano, durata ben poco perchè i carabinieri di Grazzanise sono riusciti a fermarlo e a bloccarlo. Il giovane si è mostrato nervoso e questo ha insospettito i carabinieri che hanno immediatamente avviato la perquisizione della vettura. Operazione che, però, ha dato esito negativo. A quel punto i militari hanno deciso di approfondire i controllo sottoponendolo ad esami radiografici presso l'ospedale San Rocco di Sessa Aurunca. Le radiografie hanno sostanzialmente confermato i sospetti dei militari, infatti, hanno consentito di accertare che l'Arciero celava nel tratto intestinale due ovuli contenenti complessivamente grammi quindici  grammi di sostanza stupefacente del tipo eroina. Il ragazzo è stato arrestato e associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.