Sacco edilizio, i carabinieri operano un maxisequestro immobiliare

Cronaca

ALCUNI IMMOBILI SEQUESTRATIMaxisequesto di immobili ad Orta di Atella, disposto dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ed operato, stamane, dal Reparto Territoriale di Aversa dell'Arma dei carabinieri. I sigilli sono scattati ad otto fabbricati per un totale di 1444 appartamenti distinte tra abitazioni con annessi box auto e pertinernze e locali ad uso commerciale nell'ambito dell'operazione denominata "Domino". L'attività di indagine che segue altri sequestri effettuati recentemente sul territorio del comune dell'agro aversano, ha portato alla luce una vasta operazione di speculazione edilizia che vede coinvolti vari responsabili dell'area tecnica comunale e imprenditori edili. Tutto è scaturiro da esposti contro persone che fanno parte dell'attuale amministrazione comunale, di responsabili e dipendenti comunali in cui venivano segnalati una serie di illegittimità sulla concessione di permessi di costruire, abusi edilizi e falsi. Il valore sul mercato degli odierni sequestri ammonta a circa 75 milion di euro di Euro.

mimmo luongo

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.