Banner
Banner
Banner
Banner

La Fiera di Santo Stefano a Capua

fierasantostefano          Il giorno di Santo Stefano è molto caro ai capuani. Nella giornata del 26 dicembre e nei giorni attorno a questa data, fino a un trentennio fa, a Capua in provincia di Caserta si svolgeva la famosa Fiera di Santo Stefano. Era questa una tappa fissa di ogni anno, alla quale era possibile acquistare animali. Nel 1752 Francesco Granata descriveva la "Rinomatissima" fiera "nella quale, oltre alle cose, che vengono a vendersi, si fa specialmente negozio di maiali, impinguati in grossezza smisurata".


Le origini della fiera sono da ricercare nel XIII secolo, quando nel 1290 il re di Napoli Carlo II d'Angiò concesse alla città di Capua la franchigia, ovvero il privilegio di svolgere una grande fiera annuale nel mese di dicembre della durata di nove giorni, quattro prima e cinque dopo la festività di Santo Stefano. Da allora la fiera, la cui predominanza commerciale era data dalla vendita di suini, si svolse un mese di dicembre e in occasione delle festività natalizie, richiamando vsitatori da tutta la campania.

La fiera svolta lungo la Via Appia nei pressi della Chiesa di San Giuseppe ha resistito fino al 1991, per poi essere stata sospesa a causa delle restrinsioni sanitarie dovute al dilagare del virus della peste suina in atto in quel periodo. Pur con qualche tentativo di ripristino, la fiera da quel momento in poi è stata solo un dolce ricordo.

 

Tessitore Emanuele 2 CIN 12/03/2022 ITIS G.C Falco

Cronisti di Classe 2021/22

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.