Banner
Banner
Banner
Banner

Rinasce il Ricciardi: Tony Laudadio presenta “ Incanto”, si scommette sullo spettacolo dal vivo.

rony riccDopo un lungo periodo durante il quale gli spettacoli dal vivo hanno subito una forte battuta d’arresto, il Ricciardi si riappropria della sua originale funzione di teatro come fondamentale culla della cultura, superando la breve parentesi che lo ha visto persino come discoteca e locale notturno per la movida locale. Il nuovo direttore artistico, Tony Laudadio, riporta sul palco l’arte della composizione e della recitazione attraverso quattro appuntamenti: “ Pasqualino e Alessuccia- La città che incanta” presentato il 14 Gennaio alle ore 20:30; “ Totò che tragedia” , show musicale che andrà in scena il 17 Febbraio; “ Venere Tascabile” che verrà rappresentanto il 17 Marzo; per l’ultimo appuntamento di venerdì 8 aprile, arriva a Capua, per la prima volta, il contrabbasso di Ferruccio Spinetti e il piano di Giovanni Ceccarelli in “More Morricone”.
In calce la dichiarazione del nuovo direttore artistico: “ E’ iniziata al teatro Ricciardi una nuova avventura e una nuova amicizia, nata dagli incontri davanti ad un caffè – confessa il proprietario Gianmaria Modugno – volendo cominciare un nuovo percorso, dirottato sulla musica oltre che sul teatro, firmato da un artista di spessore che è allo stesso tempo vicino a tutta la provincia di Caserta”


Nicole Di Sciorio
5A/SU Liceo S. Pizzi

Cronisti di Classe 2021/22

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.