Grande successo a Capua per la XV Commemorazione dei Caduti Duosiciliani

beatricediborbone.jpgCapua - Un grande successo di pubblico per la XV Commemorazione dei caduti del Regno delle Due Sicilie nella battaglia del Volturno che si è celebrata sabato 6 ottobre a Capua. Alla presenza del Sindaco, Carmine Antropoli, delle autorità militari e civili e dei vertici del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio si è svolta la deposizione di una corona di alloro in memoria dei Caduti nello scontro del Volturno ai piedi della lapide che ricorda la Battaglia in Corso Gran Priorato di Malta. A seguire la celebrazione eucaristica nella Chiesa dei Santi Rufo e Carponio e il Convegno che si è celebrato a partire dalle ore 18.00 nella Sala del Consiglio Comunale di Capua. A dare inizio ai lavori il Commendatore Giovanni Salemi, organizzatore da 15 anni dell'evento che vede convergere su Capua decine di appassionati di storia patria da tutto il meridione. Particolarmente apprezzata e significativa la presenza delle delegazioni del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio di Napoli, Marchese Pierluigi Sanfelice di Bagnoli, di Palermo, Cavaliere Antonio Di Janni, di Messina, Cavaliere Gianni Bonanno, e del Lazio, Cavaliere Franco Ciufo. Altrettanto importante la presenza della Principessa Beatrice di Borbone che dimostra ancora una volta una grande attenzione per Terra di Lavoro e che ha ascoltato con attenzione i saluti e le richieste che le sono stati presentati dai tanti cittadini meridionali arrivati appositamente a Capua per la manifestazione. A illustrare gli aspetti della Battaglia del Volturno è stato Fernando Riccardi, giornalista e storico, che ha raccontato le drammatiche ore dello scontro tra l'esercito delle Due Sicilie e l'armata Garibaldina. Si è occupato di Europa in un interessante percorso storico il professore Adolfo Morganti, che ha appassionato la platea con le sue argomentazioni e i suoi toni. Ad accompagnare i convenuti durante la deposizione alla lapide un drappello militare della Croce Rossa Italiana e un gruppo di rievocazione storica che ha ricordato, in costume, un drappello della Real Marina delle Due Sicilie.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.