Il consiglio comunale ha votato la determinazione dell’aliquota IRPEF per l’anno 2012

SoldiIl consiglio comunale ha votato la determinazione dell’aliquota IRPEF per l’anno 2012.
Richiamato il Decreto Legislativo n. 360/98 istitutivo dell’addizionale comunale all’I.R.PE.F.; tenuto conto che per l’anno 1999, con atto di CC n. 106 del 18/1998, veniva stabilito nello 0,2 punti percentuali, la variazione dell’aliquota opzionale dell’addizionale comunale in argomento;tenuto conto che per l’anno 2000, con atto di CC. n. 10 del 23/2/2000, veniva confermata nell’0,2 punti percentuali, tale variazione dell’aliquota; tenuto conto che per l’anno 2001, con atto di GM. n. 25 del 9/2/2001, veniva incrementata dell’0,2 punti percentuali, tale variazione dell’aliquota, rimanendo fissata nell’0,4 ; tenuto conto della delibera di GM n.121 del 14/12/2001 che stabiliva nello 0,5 punti percentuali, la variazione dell’aliquota opzionale dell’addizionale comunale all’IRPEF per l’anno 2002, con incremento pertanto dell’0,1 punti percentuali dell’aliquota fissata per l’anno 2001; tenuto conto della delibera di G.M. n. 304 del 6/12/02 confermante per l’anno 2003 l’aliquota dello 0,5 per mille; vista la delibera di G.M. n. 414 del 31/12/04 confermante per l’anno 2005 l’aliquota dello 0,5 per mille; vista la delibera di G.M. n. 219 del 23/12/05 confermante per l’anno 2006 l’aliquota dello 0,5 per mille; vista la delibera di CC n. 18 del 27/3/2007, di approvazione del Regolamento di istituzione dell’Addizionale e dell’aliquota anno 2007; tenuto conto dell'accentuazione del quadro critico della finanza locale determinata dalla riduzione dei fondi statali e della programmazione dell’Ente, si è ritenuto opportuno elevare di tre punti percentuali la vigente aliquota dell'addizionale comunale all'Irpef che resta fissata, pertanto allo 0,8%. Il sindaco Carmine Antropoli: “Il Consiglio Comunale ha ritenuto di applicare, con decorrenza 1/1/2012, nello 0,8 punti percentuali, l’aliquota opzionale dell’addizionale comunale all’imposta sul reddito delle persone fisiche stabilita per l’anno 2007 con atto di CC n. 18 del 27/3/2007. È stato dato altresì atto che tale applicazione, comporta un gettito presunto di euro 960.350,00 come indicato al codice 11.00 del Titolo I – Entrate Tributarie e di incaricare il Funzionario Responsabile del servizio Finanziario degli adempimenti connessi alla pubblicazione della presente sulla G.U”.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.