Il consiglio comunale ha votato la determinazione dell’aliquota IRPEF per l’anno 2012

SoldiIl consiglio comunale ha votato la determinazione dell’aliquota IRPEF per l’anno 2012.
Richiamato il Decreto Legislativo n. 360/98 istitutivo dell’addizionale comunale all’I.R.PE.F.; tenuto conto che per l’anno 1999, con atto di CC n. 106 del 18/1998, veniva stabilito nello 0,2 punti percentuali, la variazione dell’aliquota opzionale dell’addizionale comunale in argomento;tenuto conto che per l’anno 2000, con atto di CC. n. 10 del 23/2/2000, veniva confermata nell’0,2 punti percentuali, tale variazione dell’aliquota; tenuto conto che per l’anno 2001, con atto di GM. n. 25 del 9/2/2001, veniva incrementata dell’0,2 punti percentuali, tale variazione dell’aliquota, rimanendo fissata nell’0,4 ; tenuto conto della delibera di GM n.121 del 14/12/2001 che stabiliva nello 0,5 punti percentuali, la variazione dell’aliquota opzionale dell’addizionale comunale all’IRPEF per l’anno 2002, con incremento pertanto dell’0,1 punti percentuali dell’aliquota fissata per l’anno 2001; tenuto conto della delibera di G.M. n. 304 del 6/12/02 confermante per l’anno 2003 l’aliquota dello 0,5 per mille; vista la delibera di G.M. n. 414 del 31/12/04 confermante per l’anno 2005 l’aliquota dello 0,5 per mille; vista la delibera di G.M. n. 219 del 23/12/05 confermante per l’anno 2006 l’aliquota dello 0,5 per mille; vista la delibera di CC n. 18 del 27/3/2007, di approvazione del Regolamento di istituzione dell’Addizionale e dell’aliquota anno 2007; tenuto conto dell'accentuazione del quadro critico della finanza locale determinata dalla riduzione dei fondi statali e della programmazione dell’Ente, si è ritenuto opportuno elevare di tre punti percentuali la vigente aliquota dell'addizionale comunale all'Irpef che resta fissata, pertanto allo 0,8%. Il sindaco Carmine Antropoli: “Il Consiglio Comunale ha ritenuto di applicare, con decorrenza 1/1/2012, nello 0,8 punti percentuali, l’aliquota opzionale dell’addizionale comunale all’imposta sul reddito delle persone fisiche stabilita per l’anno 2007 con atto di CC n. 18 del 27/3/2007. È stato dato altresì atto che tale applicazione, comporta un gettito presunto di euro 960.350,00 come indicato al codice 11.00 del Titolo I – Entrate Tributarie e di incaricare il Funzionario Responsabile del servizio Finanziario degli adempimenti connessi alla pubblicazione della presente sulla G.U”.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.