Calcio, il Capua ricomincia dalla prima categoria

calcio.jpgIl Capua tanto caro al Presidente Guarino, dopo l'amara retrocessione dello scorso anno, getta le basi per la nuova stagione che la vedrà ai nastri di partenza del campionato di Prima Categoria, dove certamente vorrà recitare un ruolo da protagonista, anche se la dirigenza giallorossa è cauta nel fare proclami di vittoria: "La rosa sarà formata prevalentemente da calciatori locali e dai ragazzi della Juniores che l'anno scorso hanno raggiunto i Play Off, fermo restando l'innesto mirato di qualche altro ragazzo per completare l'organico.

L'allenatore sarà Angelo Di Costanzo, giusto premio per il lavoro che ha fatto lo scorso anno guidando la Juniores del Capua alla conquista dei Play-Off. Mister Di Costanzo, sebbene sarà al debutto alla guida di una prima squadra dopo le esperienze nel settore giovanile e nella Juniores, dove per altro ha sempre raggiunto le fasi finali, sicuramente ha le carte in regola per gestire al meglio il nuovo incarico".Nella dichiarazione dell'allenatore del Capua tutta la gioia per l'incarico ricevuto: "Oggi posso dire di essere felice per questa scelta, di cui ringrazio il presidente Guarino, il vice Galbiati e il direttore Aglione: hanno creduto in me, spero di poter ripagare la loro fiducia". "Capua è una piazza importante e io sono onorato di essere stato scelto per rappresentare la gloriosa Società giallorossa". "Adesso voglio solo iniziare a lavorare con la Società e in campo, per affrontare una stagione che sarà sicuramente difficile. Ai ragazzi, che avrò modo di allenare presto, chiederò di avere prima di tutto la consapevolezza che andremo incontro a una stagione complicata.

Ma se avremo questa consapevolezza e se sapremo superare le difficoltà, sarà ancora più bello raggiungere il nostro traguardo". "Ai tifosi non faccio promesse, perché quelle pronunciate d'estate sono semplici e vengono sempre bene... Uno dei miei obiettivi è sempre stato che i tifosi potessero riconoscersi nella propria squadra, vi trovassero lo specchio più fedele possibile della propria passione. Vorrei che ci fosse questa identificazione attraverso l'interpretazione di quello che voglio e chiedo ai miei ragazzi. Solo restando tutti uniti, squadra, società, tifosi, stampa, potremo vincere le difficili sfide che abbiamo davanti". Sulla stessa linea d'onda il dirigente Alfredo Aglione. "Si cercherà di fare un buon campionato cercando di riportare un pizzico di entusiasmo nei tifosi capuani, seppure il campionato di Prima Categoria risulta abbastanza stretto per una piazza che negli anni passati ha vissuto stagioni ben più esaltanti con la partecipazione a categorie maggiori, chiediamo quindi, a tutti gli sportivi di esserci vicini ed incoraggiare la squadra".

"Anche quest'anno,- continua il dirigente giallorosso – parteciperemo al Campionato Regionale Juniores cercando di replicare i successi degli ultimi anni".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.