Banner

Capua. Operatori ecologici incontrano il Sindaco e l'Assessore Nacca per la questione rifiuti.

 

FLAICACUBRiceviamo e pubblichiamo integralmente, comunicato della Flaica CUB, sull'incontro in Comune avvenuto questa mattina.

 

"Anche nella seconda giornata di sciopero è stata raggiunta la quota del 40% di adesione.
Costruttivo e cordiale l’incontro tenuto con l’Assessore all’Ambiente Avv. G. Nacca, il quale ci ha aggiornato sinteticamente sullo stato dell’arte delle misure intraprese contro la ditta Falzarano.
Per quanto riguarda i pagamenti l’Avv. Nacca ha dichiarato che, contrariamente a quanto previsto dal C.S.A. della gara, l’Ente provvederà al versamento di un cospicuo acconto dalla fattura di febbraio all’azienda, giusto per consentire alla stessa di liquidare le retribuzioni di febbraio ai lavoratori, pagamento che presumibilmente potrebbe realizzarsi la settimana prossima, quando gli stipendi da percepire saranno 2 (febbraio e marzo).
Proseguendo nel discorso l’Assessore ci ha informato che lunedì prossimo l’avvocato incaricato dal Comune l’Avv. D’Angiolella M. L. dovrebbe sciogliere la riserva e pronunciarsi sui quesiti posti dall’Amministrazione, in ordine alla risoluzione definitiva del contratto con la Falzarano e la predisposizione dei pagamenti delle retribuzioni direttamente a tutti i 51 lavoratori, con la formula del pagamento sostitutivo.
Infine l’occasione è stata buona anche per fare il punto della situazione dopo le recenti denunce presentate dalla FLAICA CUB in merito alle condizioni in cui versa il cantiere sito in Via Boscariello, a quelle precarie degli automezzi, soffermandoci sulla segnalazione, presentata ufficialmente ieri al Comando dei Vigili Urbani di Capua, nella quale denunciamo il metodo difforme utilizzato dall’azienda per la raccolta differenziata, poiché, sembra che la raccolta del secco indifferenziato avvenga tutti i giorni sul territorio".

“Il clima assume un aspetto rassicurante, anche resta irrisolta al momento la questione retribuzioni, perché appare più vicina la soluzione definitiva dell’intera vicenda che sta mettendo a dura prova la pazienza dei lavoratori vittime di queste vessazioni”

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.