Capua: Dichiarazioni del Consigliere Taglialatela post Consiglio Comunale

Guido TaglialatelavideoA margine del Consiglio Comunale tenutosi ieri c'è qualcuno che fa i " suoi " bilanci e il resoconto sull'attività amministrativa con i soliti toni trionfalistici ; prima di entrare nel merito del Consiglio di ieri sarei curioso di sapere come mai , se si è tanto soddisfatti dell'azione politica e amministrativa , l'espressione consiliare del gruppo continua ad assentarsi ad orologeria e, a non votare gli atti scandalosi che la sua maggioranza propone in consiglio Comunale ? Come già successo per la votazione sull'esternalizzazione dei tributi , così si è ripetuto per il piano finanziario della Tari , e per l'approvazione della tariffa . Indubbiamente ci voleva coraggio a votarle favorevolmente , ma ci voleva anche senso di responsabilità che aime ' gli altri consiglieri di maggioranza hanno avuto .
Veniamo ai contenuti; l'ultimo consiglio ha certificato la totale inadeguatezza di questa amministrazione, dopo 10 mesi hanno proposto in fotocopia il Piano triennale delle opere pubbliche , e il piano di alienazione che l'Amministrazione Antropoli aveva approvato lo scorso anno. E sottolineo " in fotocopia" , dimostrando di non avere il benché minimo progetto , e di non aver sviluppato alcun programma per la città, certificando inoltre il buon operato della Amministrazione precedente, così com'è fatto in sede di revisione del bilancio. Ma lo scandalo è rappresentato dal l'eliminazione di ogni agevolazione sulla Tari , per i commercianti, per i residenti del Frascale e peggio ancora per le famiglie con persone con handicap. A proposito del Frascale , egregio Governatore De Luca le ecoballe sono ancora lì, e le sue " balle " sono in degna compagnia di tutte quelle promulgate da questa amministrazione in campagna elettorale .
Ma il top, si raggiunge proprio sul Piano economico e finanziario dei rifiuti e sulla conseguente tariffa ;il piano, oltre a prevedere un aumento di ben 400.000,00 € rispetto allo scorso anno, ovvero più del 10 per cento in più,prevede il sogno del raggiungimento del 65/100 di raccolta differenziata, dopo aver chiuso il 2016 in calo con il ridicolo 29/100 .Aggravioquesto che si trasferirà direttamente sui cittadini, che già subiscono da mesi una città ridotta a discarica a cielo aperto .
Infine inseriscono nello stesso piano e senza trovare soluzioni anche il costo della manutenzione delle strade ,che, i cittadini pagheranno 2 volte, con la Tari, e con le imposte ordinarie, ricevendo in cambio cosa ? Strade chiuse per mesi e arterie ridotte a colabrodo. Soddisfatti? Bene , andate avanti così!!!

GUIDO TAGLIALATELA

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.