Capua 3 Luglio impegnata su più fronti anche durante la pausa estiva

capua 3 luglioLa pausa estiva non ha rallentato l'attività di Capua 3 Luglio e della consigliera comunale Mariana Iocco. Anzi, tutt'altro. Il Comitato si è attivato dal primo momento per supportare la consigliera nella delega a progetto ricevuta, relativa alla viabilità, ai trasporti e ai parcheggi. Allo scopo, è stata coinvolta la Facoltà di ingegneria della SUN per la redazione di un nuovo piano del traffico che, una volta elaborato, sarà illustrato e condiviso con tutte le componenti socio-economiche del territorio; il piano traffico sarà strettamente collegato all'azione di riqualificazione del centro storico e alla riduzione del numero dei paletti già apposti in città. A proposito dei paletti - poiché il Comune di Capua, in relazione alla cattiva esecuzione dei lavori, ha inteso avviare un'azione di risarcimento dei danni nei confronti della ditta esecutrice e del Provveditorato Interregionale per le OO.PP. e l'Ufficio Tecnico Comunale non detiene copia del progetto e delle successive varianti - un mese fa il Comitato aveva presentato una richiesta di accesso agli atti al Provveditorato Opere Pubbliche. Decorsi i trenta giorni senza aver ricevuto risposta il Comitato ha inviato un'ulteriore diffida (inviata per conoscenza anche all'Autorità Anticorruzione), dopodiché saranno interessati gli organi giudiziari competenti in materia.
Il Comitato, grazie all'opera dei gruppi coordinati dal responsabile organizzativo Antonello Apice e dal coordinatore politico Leonardo Ferace, ha calendarizzato alcune attività di ascolto, che si svolgeranno nel prossimo settembre, sullo stato di salute delle periferie cittadine; la campagna di ascolto troverà la sua sintesi in un documento che sarà la base per le politiche di recupero delle zone periferiche.
Molto attiva anche la consigliera Iocco. La rappresentante di Capua 3 Luglio in consiglio comunale è in prima fila nell'attività di monitoraggio e di bonifica delle discariche presenti sul territorio comunale, ad iniziare da via Pomerio, presso la cooperativa Italposte e in piazza Giubileo a S. Angelo. Molto fruttuosi sono stati gli incontri coi comitati di cittadini di Porta Roma e di viale Ferrovia, che si sono tradotti nei primi interventi di diserbo e di pulizia di caditoie e bocche di lupo in alcuni punti da sempre critici, come in via S. Maria la Fossa. Inoltre, la consigliera ha effettuato un sopralluogo con i carabinieri e la P.M. presso la caserma Gorini, per verificarne lo stato di sicurezza e la situazione igienico sanitaria: il sopralluogo si è tradotto nell'allontanamento di alcuni occupanti abusivi e con la chiusura dello stabile.
La pausa estivanon è stata tale per Capua 3 Luglio e per la consigliera Iocco: le problematiche della città e le esigenze dei cittadini non vanno in ferie e necessitano di risposte esaustive, per quanto possibile. Continueremo a confrontarci e ad interagire con il territorio e con le altre forze politiche per restituire a Capua la vivibilità e la dignità perse negli ultimi 10 anni.

Capua 3 Luglio

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.