PD Capua: LA GASSIFICAZIONE DI UN PROGETTO FALLIMENTARE

pd“Il progetto per la realizzazione del gassificatore di Capua ha i giorni contati. Come cittadini e attivisti politici di uno dei comuni più belli della provincia di Caserta non possiamo non esultare per lo scampato pericolo”. E’ il commento della delegazione della segreteria del circolo cittadino del Partito Democratico che nel pomeriggio di giovedì si è recata presso la presidenza del consiglio regionale della Campania. “Innanzitutto - spiegano - ringraziamo il consigliere regionale Stefano Graziano che ha portato, in tempi rapidi, la questione all’attenzione dell’esecutivo De Luca. Abbiamo ricevuto un impegno importante, netto, che conferma le posizioni espresse nel corso della campagna elettorale e cioè lo stop a nuovi impianti per la combustione dei rifiuti. Ci è stato comunicato che, a breve, qualunque sia l’esito dall’apertura delle buste del 3 Agosto, verrà
varato un provvedimento di giunta che cancellerà definitivamente un progetto definito inutile già nel giugno del 2013 dall’assessorato regionale all’ambiente visti i dati della raccolta differenziata e della produzione dei rifiuti registrati nella nostra provincia”. “Non possiamo non sottolineare - concludono i democratici capuani - la mancanza di coraggio della maggioranza Antropoli che solo pochi giorni fa, durante un consiglio comunale, ha votato unanime NO alla richiesta di revoca della delibera di vendita del terreno su cui si sarebbe dovuto costruire l’impianto. Una posizione portata ostinatamente avanti ma in completo disaccordo con le numerose perplessità, anomalie, impedimenti di carattere burocratico ma soprattutto con il dissenso popolare che da sempre ha ruotato intorno alla vicenda. Fortunatamente, l’esito di quel voto sarà cancellato da chi fa della coerenza e della concretezza le fondamenta della propria azione politica. Un’azione politica che si tradurrà e si proporrà con un programma di governo della città serio e possibile, che metterà al centro del proprio progetto il risanamento e lo sviluppo della nostra città, escludendo dal proprio operato battaglie utopistiche o per l’interesse di pochi.”“L’impegno concreto,” termina il segretario Luigi Di Monaco, “per uno stop al gassificatore sul nostro comune rappresenta innanzitutto una vittoria per tutti i cittadini di Capua: una vittoria che arriva al termine di una battaglia durata anni, che ha visto protagonisti non solo il PD e gli altri partiti politici coinvolti, ma numerose associazioni e movimenti civici, che fin dall’inizio hanno manifestato per opporsi

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.