Marcianise. Nuovo liceo artistico, posta la prima pietra

ZINZI DOMENICOStamani il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, ha posto la prima pietra per la costruzione del nuovo Liceo Artistico di Marcianise.

Alla cerimonia, oltre al Presidente Zinzi, hanno preso parte il dirigente commissariato di polizia di Maddaloni, anche in rappresentanza del dirigente di Marcianise, Renata Catalano; il comandante dei carabinieri della compagnia di Marcianise, Nunzio Carbone; il comandante della polizia municipale di Marcianise, Guglielmina Foglia, il comandante della Polizia Provinciale di Caserta, Antonio Mongillo; la preside del Liceo Artistico, Maria Puca; gli assessori provinciali all'Edilizia Scolastica e alla Pubblica Istruzione, Francesco Zaccariello e Gabriella D'Ambrosio; il dirigente del Settore Lavori Pubblici della Provincia, Paolo Madonna; la dirigente del Settore Istruzione della Provincia di Caserta, Rosaria Rossi nonché una delegazione di studenti e docenti dell'Istituto.

"Quello di oggi - ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi - è stato un momento significativo per l'intera comunità. Uno degli obiettivi del programma di mandato era quello dell'ammodernamento della rete scolastica per rendere gli istituti presenti sul territorio più moderni e sicuri. In questi cinque anni abbiamo inaugurato cinque scuole e avviato due cantieri. Un risultato soddisfacente considerate le enormi difficoltà che incontra la Provincia causate da tagli sempre più pesanti operati dal livello centrale. Abbiamo, inoltre, adottato un preciso indirizzo programmatico secondo il quale tutte le risorse a disposizione, ottenute anche dalla vendita di immobili di proprietà della Provincia, serviranno per finanziare la costruzione di nuove scuole".

Il nuovo istituto sorgerà in via Leonardo da Vinci, in un'area adiacente all'Itcg 'Lener'. Inizialmente il Liceo Artistico di Marcianise ha avuto sede in due distinti appartamenti di via Catena e via Vespucci a Marcianise, soluzione che presentava disagi logistici e funzionali.

Successivamente il Liceo fu trasferito nelle sedi di via Foglia e di via Garibaldi, due stabili di proprietà privata che determinavano, però, un oneroso aggravio economico per la Provincia.

L'Ente di Corso Trieste ha acquisito l'area che insiste in via Leonardo Da Vinci e dove sarà costruita la nuova sede del Liceo Artistico. Con il I e il II lotto di interventi approvati dalla Giunta Provinciale saranno realizzati 20 locali tra Aule e Laboratori; 7 uffici; servizi igienici; una scala di sicurezza esterna; un ascensore e l'impianto antincendio di sicurezza.
"E' sempre emozionante – ha dichiarato l'assessore all'Edilizia Scolastica, Francesco Zaccariello - assistere all'avvio di un cantiere, soprattutto quando si parla di una scuola. In questi cinque anni il Settore ha lavorato molto bene, i risultati sono di tutta evidenza anche se abbiamo dovuto fare i conti con le difficoltà legate alla crisi economica".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.