Eventi Palazzo Lanza Gennaio 2015, appuntamento con Giò Vescovi Blues Band

palazzolanzagrandDiamo il benvenuto al nuovo anno con una serata all'insegna del Blues e un ospite d'eccezione Giò Vescovi

Domenica 4 gennaio ore 20.00
GIO' VESCOVI BLUES BAND
Presenta il Cd
DON'T LOOK BLACK. Anatomia di un pensiero Blues.

Ingresso libero

Dal primo lavoro "Come dentro un Blues", di chiara "chicagoana" memoria, con ritmi frenetici a suon di shuffle, r&b, funk, e, seppur con breve passaggio, attraverso la linea tematica del sud rurale, ecco il mio secondo album: Don't Look Back, che, a differenza dal primo, si caratterizza per l'aria esoterica con tendenza al "noir" in quasi la metà dei testi. Gli spunti provengono dalle sensazioni percepite nella strada, tra la gente che affolla il mercato del sabato, nei centri commerciali, nei sogni mai sognati e da quelli mai realizzati, e proprio da quest'ultimi provengono vie che mi hanno portato lungo le sottili immagini dei riti di magia nera delle popolazioni del sud degli States e del golfo del Messico.

Giò Vescovi, in attività da decenni nel circuito blues nazionale. Nativo di terra di Sicilia, si trasferisce a Caserta nel '68, iniziando subito un percorso che lo porterà, alla fine degli anni 80, definitivamente nel Blues, dopo aver attraversato quasi tutti i generi musicali, approda in quello che abbandonerà mai più: il blues. Ma non solo di blues suonato, si parla. Oltre alla varie direzioni artistiche, vedi Melizzano In Blues, Caserta Folk & Blues Festival, e non ultimo il prossimo Caiazzo Blues &Jazz 2015, da qualche anno si dedica a progetti di seminari per la Cultura del Comune di Caserta: nel 2012 tre step su "Ipotesi sulle origini storiche, politiche e geografiche del Blues. Interazione con la cultura musicale dell'Europa del XIX secolo. Dalla costa degli schiavi in Africa, fino alle porte di Woodstock". Nel 2013-2014, in occasione del 50.mo anniversario della pubblicazione del primo 45 giri dei Beatles "Love Me Do", organizza un seminario in 8 puntate con cadenza mensile, dal titolo: "1962-2012. Magical Mistery Tour. 50 anni di Beatles"

Hanno collaborato al progetto discografico:
Giò Vescovi, lead vocal - Roberta Adelini, background vocal - Luciano Pesce, piano, rhodes e synt - Mario Sagliocchi, guitar - Alessandro Gosta, bass e doublebass - Antonio Liccardi, drums - Luciano De Fortuna, percussioni e varie ed eventuali.
Infine due ospiti speciali che hanno collaborato: Gianni D'Argenzio, sax e Antonio Onorato, electric & "breath" guitar.

Ex Libris di Palazzo Lanza
caffetteria e ristorante
libreria e biblioteca
eventi e musica
bed and breakfast

C.so Gran Priorato di Malta 25 Capua, telefono 0823 622924

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.